Briscolone Club

1. maggio 2008 22:47
by geretz
9 Commenti

1 MAGGIO FESTA DEL LAVORO

1. maggio 2008 22:47 by geretz | 9 Commenti

Un carissimo augurio a tutti i soci del Briscolone Club per la loro festa del 1 maggio.

Questa mattina a S. Maria della Croce, si è celebrato una messa dedicata in particolare a tutti i lavoratori, ho partecipato devotamente, pregando anche che tutti abbiano un'ottima salute, in particolare i soci del club, perchè possano produrre sempre con più energia per dare la possibilità ad un loro socio, di percepire la sua pensione (al 1 di ogni mese) più a lungo possibile e sfatare la più pessima cabala.

Spero non abbiate rancore "in fondo il lavoro nobilita l'uomo" e che la mia richiesta sia accolta.

Voglio fare nuovamente un'appello ai soci, che non si sono ancora avvicinati alla tastiera per scrivere almeno una riga, anche solo per un saluto ricordando che il blog (cosi i soliti ropipal... sono contenti) manda fuori di testa solo chi lo è già (leggere alcuni commenti).

Noto con piacere che le adesioni per Ca.Orso sono in aumento, poco importa se saremo in numero pari o dispari le fette di pizza nella csa famiglia del Zeo non si buttano mai, c'è sempre una bocca pronta per mangiare.

Ricordo al socio Mister, la riunione che volevo fare serviva anche per riuscire a ritrovare, i soci un pò dispersi e per giocare a carte, ma noto che ultimamente si tira indietro visto il colore marrone della maglia a fine serata. 

Ora vi lascio augurandovi una buona notte e soprattutto buon lavoro per chi domani o lunedì non potrà rimanere a dormire fin quando, qualche passerotta cinquettando  non  mi sveglierà.

 

25. aprile 2008 16:02
by Mendy
31 Commenti

Serata Principe - LE PAGELLE

25. aprile 2008 16:02 by Mendy | 31 Commenti

GEREZ - con un balzo felino e sulle ali dell'entusiasmo del bloB sale in testa alla classifica e diventa nuova maglia rosa, scalzando il Mendy. Da sottolineare le elucubrazioni su presunti accoppiamenti tra Antonella Tredici e Ivan Quaranta.; considerando che la paura fa novanta e la pegura la canta, siamo pronti per le mille e una notte??   Vince una mano da chiamante, in cui trova un socio pieno e 3 compari sfigati, con un cappotto storico. Inserisce nel Club un nuovo socio, PEPPONE. A quando DON CAMILLO? INNOVATIVO ED IN FORMA: voto 8

MISTER  - non è ultimo ma il marrone gli resta indelebilmente attaccato; problema software? Si conferma comunque maglia marrone di giornata, insieme al cugino che però è stato disturbato da fattori esterni. Tre maglie marroni su quattro serate, nonostante il nuovo regolamento abbia tentato di disciplinare il Gerez. Si presenta con un maiale gonfiabile portafortuna, con cui inscena riti di accoppiamento propiziatori. In difficoltà nell’applicare il nuovo regolamento, rischia lo strangolamento al primo tentativo di DICHIARARE APERTA LA FASE DI CHIAMATA. ARRUGGINITO: voto 6

 

BELA PAOL - brillante e partecipe, rimane a lungo in testa alla classifica di giornata scavalcato anche lui dal Supernonno. Cede il passo quando il rispetto del regolamento va a puttane e viene estratto il Plum Cake fatto con le sue mani. IN CRESCITA: voto 7

PILE - parte frenato dal ruolo di papà ma ha il merito di tentare una svolta, mettendo ordine e regole là dove regna il caos! Peccato che dopo le terza birra va tutto in vacca e ritorna sovrano il CAOS CALMO. Picchia inutilmente i pugni sul tavolo (di vetro) per riportare la legalità. Perfetto nella parte corale quando (insieme a quel pirla del Mendy) intona i successi del briscolone nella telefonata propiziatoria al nuovo socio PEPPPONE ed al gruppo famiglie. Adesso serve continuità di rendimento, la qualità non è mai mancata. MUSICALE: voto 6,5

MENDY - il solito pirla un pò discontinuo, a parte nello sparare cagate. Porta il mito del TIGIO all'interno del club e sfodera due successi del calibro di Camminerò e IL SIGNORE HA MESO UN SEME NELLA TERRA DEL MIO GIARDINO (sperando che sia un sicomoro). Parte forte, applicando il regolamento ma quando va tutto in vacca si addormenta sul divano. Finisce alle spalle del Gerez (in tutti i sensi) soppesandone a sorpresa i resti della pelle di daino. IMBECILLE: voto 6,5

PRINCIPE - Organizzazione impeccabile fin nei minimi dettagli, peccato che nel briscolone il socio del chiamante è solo uno. Bleffa così bene che si autoconvince di avere il numero ed il seme del chiamante. Alla lunga distratto da fattori esterni (un malore del vicino), tranquillizza tutti con una descrizione del quadro clinico di rara chiarezza esclamando:"L'è mìa metìt tant bè!". UN MEDICO IN FAMIGLIA: voto 8+

GIACOMO - outsider, tenta di fare lo sgambetto ai soci più esperti ma rimane disorientato dal trovarsi in un ambiente strutturato da regole rigide e applicate con rigore. Chiude con un discreto quarto posto. DA RIVEDERE, voto 6,5

UMBE - Grazie alla tecnologia che ha portato, sta rivitalizzando il club con nuovi stimoli. Rifiuta il rimborso delle spese sostenute per il BLOB accontentandosi del salame...e se fosse di braga? GENEROSO: voto 10

PEPPONE - Viene chiamato in causa con la TIGIO HIT PARADE e risponde presente con il trolley in mano. Assente giustificato. DA RIVEDERE voto: S.V.

ZEO - piazza un commento sul bloB ed in questo modo partecipa alla serata tanto che gli viene assegnato il punto presenza. Si schioda dallo zero in classifica e lascia ben sperare per il futuro. Speriamo di vederlo apparire sull'uscio di una delle prossime case visitate. APPARIZIONE: voto: 6...SEMPRE DEI NOSTRI

Umbe pubblicherà la classifica.

Un abbvaccio fvatevno

Mendy 

24. aprile 2008 17:34
by pile
4 Commenti

Giusto perchè un riferimento serve!!!

24. aprile 2008 17:34 by pile | 4 Commenti

Wink Regole

Scopo del gioco realizzare almeno 61 punti per vincere la partita.

I punti vengono conteggiati sommando quelli dei singoli giocatori di una squadra.

Il gioco si struttura in due fasi:

  1. fase di chiamata
  2. fase di gioco

Nella fase di chiamata si scelgono: la carta chiamata e le 2 squadre, le quali sono composte da

  1. due giocatori( squadra del chiamante)
  2. tre giocatori ( compari)

Nella fase di gioco si gioca secondo le tradizionali regole della briscola classica.

La fase di chiamata.

La chiamata non è obbligatoria, in qual caso si pronuncia la "passo o lascio ".Rifiutando il diritto di chiamata si dà facoltà al giocatore a sinistra di esercitarlo, e non si avrà più facoltà di chiamare per tutta la durata della fase.

Il primo giocatore valutando le sue carte, deve decidere il seme a lui più conveniente da eleggere a briscola ,( se non avesse carte che ritiene valide per la chiamata può non esercitare questo diritto in qual caso lascia) e deve iniziare a chiamare la carta a lui mancante di valore più alto senza rivelare il seme da lui deciso.

Il secondo giocatore deve seguire la regola del primo giocatore, ma deve chiamare una carta di valore inferiore a quella gia chiamata, senza rivelare il seme da lui scelto ( che probabilmente sarà diverso dal giocatore 1)

Il terzo , quarto e quinto giocatore, ripetono il passaggio di cui sopra,al termine del giro si riparte dal giocatore 1 che ha facoltà di lasciare o richiamare( a meno che non abbia preventivamente lasciato) fin a quando tutti i giocatori non lasciano.

L’ultimo rimasto pronuncia a voce alta il valore della carta da lui scelta ad essere eletta : carta del socio.

Al termine della prima mano, il giocatore chiamante rileva il seme della carta chiamata:

tale carta e’ detta Carta del Socio (di seguito C.d.S.).

Colui che possiede la C.d.S. è il socio (o compare) del chiamante e non deve rivelarlo a nessuno.

Nel eventualità due giocatori arrivino a chiamare la carta più bassa legale (il 2), per proseguire la chiamata si alza il punteggio utile per la vittoria, dichiarando quindi nell’istante della chiamata il valore della carta e il punteggio che si presuppone di realizzare.( punteggio base è uguale a 61 [sessantuno] punti)

La fase di gioco

La fase di gioco si svolge con le regole della briscola classica.

Regole di gioco

La carta più potente della partita è : l’asse di briscola.

Le carte di del seme di briscola vincono su tutti gli altri semi.

Se in tavola non è presente la briscola la prima carta giocata è la carta che comanda, e solo le carte dello stesso seme più alte di valore possono prendere la mano in tavola.

Parte il primo giocatore a sinistra e tutti i 5 giocatori devono giocare una carta.

Colui che effettua la presa avrà diritto ad iniziare il gioco nella mano successiva.

Si continua fin ad esaurimento delle 8 carte.

Esaurite le carte in mano, si contano i punti, e chi totalizza almeno 61 punti vince la partita.

Alla fine della partita si assegnano i crediti.

I crediti ai giocatori vengono cosi distribuiti:

il chiamante gioca per 2 (due) crediti

il socio e i compari giocano per 1 (uno) crediti

a chi vince viene assegnato il credito corrispondente con un segno positivo.

a chi perde viene assegnato il credito corrispondente con un segno negativo.

Esempio: nel caso di vittoria della squadra composta dal chiamante e dal socio verranno assegnati i seguenti crediti:

 

Giocatore 1

(chiamante)

Giocatore 2

(socio)

Giocatore 3

(compare 1)

Giocatore 4

(compare 2)

Giocatore 5

(compare 3)

+2

+1

-1

-1

-1

La somma algebrica dei crediti di una partita deve sempre essere uguale a zero.

 

 

I punteggi:

carta

valore

Asse

11

Tre

10

Re

4

Cavallo

3

Fante

2

Tutte le altre carte valgono 0 punti.

 

 

 

 

Valore delle carte a scalare da sinistra verso destra:

 

Asso

Tre

 

Re

 

Cavallo

 

Fante

 

Sette

 

Sei

 

Cinque

 

Quattro

 

Due

 

 

 

Terminologia (non ufficiale per il territorio nazionale, e variabile da zona a zona)

Briscola : seme sovrano che vince su tutti gli altri, è frequente che vari da partita a partita.

Seme o palo(milanese): uno dei quattro tipi di carta presenti nel mazzo: coppe, spade, bastoni (o mazze nel torinese), denari (o ori nel milanese).

Carico: le sei carte di valore : uguale o superiore a dieci , che non sono di briscola.

Strozzo (bresciano), o picchiata( milanese), quando si gioca un carico del seme della carta (non di briscola) che sta comandando il gioco( acquisendo diritto di presa).

Strozzino ( bresciano) , quando si gioca una carta del seme (non di briscola) che comanda il gioco di punti inferiore ai dieci

Taglino o briscolino( torinese) o disturbo (milanese), carta di briscola senza valore punti.

Cavallo , o donna (milanese): diversi modi per l’identificazione della carta di valore 3 ( tre) punti.

Re , (o corona) : la carta che vale 4 punti.

Fante (o jack) : la carta che vale 2 punti.

Chiamante :colui che effettua la chiamata.

Chiamata: procedura con la quale si decide il seme di briscola , e la carta del socio.

Socio : colui che possiede la carta del socio.

Carta del socio: carta che identifica il socio del chiamante e va tenuta segreta il più lungo possibile, per impedire alla squadra dei compari di identificare il socio ed essere più facilitata nella vittoria.

Compari : coloro che fanno parte della squadra composta da 3 giocatori , contrapposti al chiamante e al socio.

Carta legale si intende una carta valida per essere chiamata, che deve essere sempre di valore più basso di quella chiamata dal precedente giocatore.

 

La chiamata in mano.

Se un giocatore ritiene di aver carte sufficientemente valide per presupporre di vincere la partita giocando da solo contro gli altri quattro, può chiamarsi in mano

Per chiamarsi in mano durante la fase di chiamata egli deve : anziché chiamare le carte che gli mancano, chiamare le carte che possiede. In caso di chiamata in mano, i crediti (vinti o persi dal chiamante) sono conteggiati doppi.

Il forfait.

Quando vengono valutate le carte, per effettuare la chiamata, se si ha in mano un punteggio pari a zero punti, esiste l’opzione di dare forfait, (mandare a monte).Questa deve essere esercitata prima della chiamata da parte di uno dei giocatori.

Le doppie le triple il cappotto.

Nel caso un giocatore chiami il due con un punteggio compreso tra 71 e 81 (compreso 71, escluso 81) e vinca, la partita è doppia; nel caso il punteggio sia maggiore di 80, è tripla mentre nel caso che una squadra realizzi 120 punti (il massimo) la partita finisce con il cappotto.

I crediti d’assegnare sono ( nel caso di vittoria della squadra chiamante-socio)

 

 

Giocatore 1

(chiamante)

Giocatore 2 (socio)

Giocatore 3 (compare1)

Giocatore 4 (compare1)

Giocatore 5 (compare1)

Doppia

+4

 

+2

-2

 

-2

 

-2

 

Tripla

+6

+3

-3

-3

-3

Cappotto

+8

+4

-4

-4

-4

Nel Briscolone , regna sovrana una regola, necessaria per il perfetto svolgimento del gioco: nessuno deve parlare (nel nostro caso non e’ sportivo utilizzare la chat integrata per suggerimenti).

24. aprile 2008 14:24
by geretz
9 Commenti

MENO PALLE E PIU' ..............

24. aprile 2008 14:24 by geretz | 9 Commenti

Foot in mouthRitengo inopportuno questa ironia sul bloB cosa ormai sfruttata, se non scrivessi alcune volte delle inesattezze, tolto il Mister che è un assiduo frequentatore sarebbe ben poco frequentato, e non prendete la scusa che siete impegnati nel lavoro, con la moglie, con i figli o magari qualcuno con una bella e giovane pimpante marmottina che ci farebbe tutti felici, magari potremo avere qualche novella anche questa sera a casa Principe da parte di chi?????????

Vorrei ricordare al Pile di portare questa sera il malloppo che custodisce nella cassa bruscolone per saldare umbe se saranno sufficenti

Propongo inoltre a tutti i soci di versare in cassa una quota da stabilire, per compensare il mancante a umbe e rimanenza rimpinguare il borsello per la prossima uscita da DENTELLA AL RISTORANTE DOVE SI MANGIA SOLO PESCE.

18. aprile 2008 22:04
by Umbe
11 Commenti

Un po' di disciplina...

18. aprile 2008 22:04 by Umbe | 11 Commenti

Mi fanno notare che è meglio che ci diamo qualche regoletta per rendere il blog più facile da consultare. Come prima regola direi di evitare di commentare i blog vecchi. Magari teniamo in considerazione se non l'ultimo al massimo gli ultimi 3. In questo modo non dobbiamo girare tutti i post per sapere se qualcuno ha aggiunto un commento.. Cosa ne dite? Se avete qualche altra idea, qui ne parliamo!

15. aprile 2008 22:52
by beppe
19 Commenti

fam ved an po se funsiuna o no!!!

15. aprile 2008 22:52 by beppe | 19 Commenti

Tongue out

anche se in ritardo eccomi, tanto il Curbà arriva a 10 alle 9, ad applaudire il nostro Bill  Gates Umbe che ci sprona all'utilizzo del tecnologico....

Qualcuno rimpiangerà il Bastone primo organo ufficiale di stampa del briscolone anzi Briscolone Club, consegnato a mano dall'allora ex Presidente anzi ex presidente, 

ma noi siamo in continua evoluzione  e come diceva il ns. Santo Patrono.

Concludo il mio primo intervento con un Augurio al prossimo nonno Geretz.

Ciao a tutti e viva il blog e la bloga. 

13. aprile 2008 16:46
by Umbe
38 Commenti

Nuova grafica!

13. aprile 2008 16:46 by Umbe | 38 Commenti

Dopo aver letto i vostri commenti sulla grafica migliore ho provato a mettere quella consigliata dal Mendy però (per ora) senza il maiale. Per renderlo un po' più ordinato ho fatto in modo che i post siano visibili parzialmente. Cliccando su Prosegue potete vedere tutto il testo.

Il problema delle immaginette. Si possono cambiare a piacimento ma non è facilissimo. Quando fate un commento dove c'è indicata la vostra mail trovate scritto: Visualizza la tua icona Gravatar. Cliccando su Gravatar, andate su un sito dove potete associare la vostra mail a qualsiasi immagine o foto. Occorre iscriversi con la vostra mail (la stessa che ho usato quando vi ho mandato la prima mail con tutti i vostri utenti/password) e scegliere poi un immagine (dal vostro pc o da internet direttamente). Poi il blog automaticamente, quando mettete un commento, metterà la vostra immagine. Non è facilissimo se non si mastica un po' di inglese e di linguaggio internautico ma provate, non costa nulla!

 

13. aprile 2008 15:31
by Mendy
9 Commenti

AUGURI ZEO!!

13. aprile 2008 15:31 by Mendy | 9 Commenti

Ricordo al popolo dei sicomori che oggi è il compleanno del Zeo, nostro maestro di vita e Guru!

Per evitare di cappellare data ho controllato sull'ormai storico calendario del 2000 (quello del giubileo) ...e ho visto che tra 5 giorni tocca a quel culattacchione del Pasi!

Auguri Zeo e arrivederci a presto!

Mendy

12. aprile 2008 12:00
by Mendy
11 Commenti

FATHER IN LAW - Sta nascendo il primo suocero del Grùp!

12. aprile 2008 12:00 by Mendy | 11 Commenti

In questi minuti sta nascendo nella Cattedrale di Capergnainca il PRIMO SUOCERO nonchè futuro PRIMO NONNO del BRISCOLONE!

Io e Bèla Paol abbiamo chiaccherato con il Geres nei momenti precedenti all'evento:

  • mamma Milena tradiva una leggera tensione; 
  • gli amici dello sposo gozzovigliando con lo spumante hanno pitturato il sistema PARETESOFFITTO di casa Geres (inquietante analogia col muro del seminario di Crema addì 16 maggio 1993 matrimonio del ZEO), questa si chiama pena del contrappasso;
  • la braghetta con la piega del nonno era leggermente gonfia (il cotone fa miracoli);
  • buon numero di sgarzole presenti;
  • avvistato l'amico Luigi con la Topolino.

Da ultimo sottolineo che, data la gran folla presente, per poter vedere la nostra VOLPE ARGENTATA mi sono dovuto arrampicare su un SICOMORO ...meno male che a Capergnanica crescono rigogliosi e numerosi. Ad ognuno il suo ...sicomoro!

Evviva gli sposi e tanti cari auguri!

Oplallà!!

Evviva gli sposi