Briscolone Club

Commenti (90) -

I preparativi per i festeggiamenti del 20° anniversario sono in fermento: sembrano come un buon vino chiuso in una botte di rovere.
I soci del club stanno lavorando per preparare al meglio, una serata che fino ad ora era per noi sconosciuta.
W il Briscolone.

principe

W IL BRISCOLONE E CHI LO SPISIGA

mendy

Principe sono on line...si può limonare in internet? Tu con la lingua frulli o giochi di fioretto punta contro punta?

Io fino a sabato non resisto...

topo gigio

stai attento che ti faccio l'oradello altro che lingua.........pasi metti le mutande di ghisa che ti faccio fare il ghisallo!!!!!!!

Ma cosa prevede il menu' della serata?
Mendy mi dispiace ma stavo gia' limonando con qualcun altro(a)!
Sara x la prossima volta,oppure devi aspettare sabato.

limonare fa bene anche contro la diareea. Questo può servire come eventuale cura contro raffreddamenti intestinali principeschi di ventennale memoria.

Mi piacerebbe capire il senso profondo della "festa che fino ad ora era a noi sconosciuta"... manco il buon Montale riusciva ad essere così ermetico come il nostro Presidente!!

Avevamo forse noi prima d'ora, festeggiato il 20° anniversario del Briscolone club?
Non è una festa sconosciuta ai soci?
A mè sembra di si.
E' capitato che durante una serata importante, qualche socio abbia fatto un annuncio di rilievo riguardante un cambiamento della sua vita privata: ci sarà anche sabato sera?
Secondo voi soci del Briscolone chi sarà il più accreditato a fare l'annuncio?
Fate la vostra previsione.

A mio giudizio, il più accreditato ad un annuncio importante è il Mendy.
Magari mi sbaglio, ma da socio anziano (per ètà) naturalmente, mi sembra che abbia qualcosa da raccontare ma aspetti solamente il giusto momento per farlo.

e io che pensavo di ricevere l'Annuncio del Marsia... A proposito è stato invitato? Beh, con tutta l'influensa che gira forse è meglio di no; metti che a qualcuno scappa un colpo di tosse...
Abbigliamento per la serata? Cravatta rosa e ...?
Ma è previsto anche un piatto di "panada"? Venerdi subirò intervento mascellare per cui non credo che potrò dare il meglio con costine e oss-bus.

principe

To,e io che pensavo di fare un annuncio sabato sera e invece mi prende la scena il MENDY!!!!!!
E vabbe' rinuncio lascio tutta la scenografia al MENDY chissa' cosa avra' da annunciarci!!
Magari di oss non ce ne saranno molti,pero'in compenso tanti buss

principe

Speriamo che sabato sera la temperatura non sia troppo rigida,il mio pancino potrebbe soffrirne!
Ma il PRESIDENTE nel menu' a pensato a dei soci con problemi alimentari o come primo ci sono solo gnocchi allo sola

mendy

Le fragole non sono mature!

RIPETO

Le fragole non sono mature!

Il Mendy da mè indicato è solo un possibile socio che forse potrebbe avere un annuncio da fare.
Ho chiesto a tutti voi di fare anche la vostra previsione.
Non fate i furbi a svicolare.
Mendy, che le fragole non sono mature, lo abbiamo capito, ma potrebbe essere matura qualche altra cosa.
Dopotutto il tempo delle fragole è passato da alcuni mesi.
Bèla Paol non preoccuparti per le mascelle, hanno un'ottimo frullatore al Cacciatore.
Abbigliamento di rigore: cravatta rosa, camicia bianca e spilla, il resto come capita.

A proposito di annunci...
Signor presidente, ha già preparato il discorso ufficiale adatto alla circostanza e che sarà ripreso (da "io filmo" ovviamente) e archiviato a futura memoria?
Attendiamo parole illuminanti!

Fare discorsi non è il mio piatto forte, ma ci proverò comunque, sarà cibo per i nostri migliori critici.
Promemoria ai soci incaricati: portare le attrezzature adeguate per filmare e fotografare ogni momento della serata.

beppe

.... io mangio e bevo.....

che il Mister filmi


a sabato

il tulipano nero

Brindiamo ai vent'anni del Briscolone!!! "Chi è nato, chi è nato...si alzi in piè. E bevilo bevilo bevilo...". Ma chi l'ha detto che tale linguaggio colorito, sapido ed energico sia scurrile e di rango inferiore? Ricordo che già Dante...Alighieri, s'intende, accanto al sottile e raffinato Stil Novo, si cimentava con gusto nello stle realistico. E che dire del vivace Cecco Angiolieri, emblema del genere comico-realistico, che aveva come filone tematico proprio quello della satira antifemminile ed in particolare dell'invettiva contro le mogli? Le storie intrise di tristezza e comicità rimandano anche al ricco filone della Novella, coi suoi aneddoti narrati dalla brigata dei novellatori di turno e al loro linguaggio ricco di concretezza e verosimigianza. E via via, pensando alla virile amicizia dei Briscoloniani ed alla loro vita dissipata, il pensiero corre agli Scapigliati lombardi con le loro notti insonni. Emerge uno spirito bohémien con un lessico crudamente realistico, violento, usato con voluta ostentazione, spesso solo per la volontà e il piacere di scandalizzare il lettore.E per finire coi nostri giorni come non ricordare la violenta passione immersa in storie di ordinaria quotidianitò, cantate da Giovanni Nuti recitando la Merini? Orsù, dunque, non fingiamo reticente umiltà. E' chiaro che l'universo briscoloniano affonda le proprie radici in una tradizione letteraria consolidata, insomma si può parlare di profondo "retroterra culturale". Un pensiero anche alle donne del Briscolone che, a metà fra Pina Fantozzi e le impacciate eroine della Kinsella, sono vitamine energizzanti e lifa vitale. Evviva il Briscolone, evviva l'amicizia, il vino, l'amore!!!... Concludo citando uno spot della Barilla, che recita :"Gli amici sono i fratelli che ti scegli". Lunga vita al Briscolone e mille di questi anni. Hip Hip Urrà!!!!!!!!

Promemoria: domani sera alle ore 19,45 ritrovo per tutti i soci del Briscolone in piazza, cercate di essere puntuali.
Dobbiamo essere alla trattoria del cacciatore per le ore 20,00.

C'e' qualcuno che passa a prendermi visto che siete di strada ????

mendy

Principe...passiamo io e Zaccheo!

Zaccheo chiede se può stare davanti perchè in auto vomita...

Benvenuta/o a Fosca o Tulipano Nero che dir si voglia. Dal mio punto di vista il confronto è sempre uno stimolo.
Per il Mister: ore 19.40 sono da te.
Per il principe: se vuoi ho posti liberi e la mia condizione di trapanato mi imporrà di limitare i brindisi per cui la mia guida sarà sicura (???) anche per il viaggio di ritorno.
Viva il Briscolone!

mendy

Se Zaccheo si sbriga a fare la doccia (so mìa se 'l gà la ròba) passo alle 19.40 per essere in piazza col grùp

Mi sono infilato tra il mendy e il mendy. Come la crepa tra le ciape!

Ok Paol, ti aspetto.

Fortuna che sei gentiluomo, e almeno tu fai gli onori di casa a chi si è prodigata  ( vedi Tulipano nero, o Fosca - così si è firmata nel post precedente - ) in un commento di auguri particolarmente sentito.
Davvero intenso, anche fosse solo una presa per il culo.


Per quanto riguarda i nostri soci non si pretende che citino  lo Stil Novo, certo che in un momento storico così importante potevano certamente sforzarsi maggiormente.
A parte le solite questioni burocratiche e  tormentoni si è combinato ben poco.
Trapanatevi il cervello e fate uscire qualcosa di buono.
Forza, avete ancora tempo.

Scusate l' intrusione, torno a specchiarmi vanitosamente nella pagina che precede questa.

Il primo pulmino dell'allegria che passa salto su.
Se vedemo

Mi sembra di capire che qualche socio ha bisogno di essere coccolato per scrivere su questo post.
Ma nel Briscolone le coccole non esistono, quando non si a voglia di fare, meglio stare zitti a guardare, anzichè blaterare.
Solitamente si cerca di dare il massimo la dove meglio ci si esprime.

In macchina siamo solo in due, chi ne avesse bisogno sono a disposizione, basta saperlo.

principe

Mendy non c'e' problema ZACCHEO vomita all'andata io al ritorno!!!!

principe

Stanotte o fatto un sogno!
Ero nel letto con Zaccheo e lui mi puntava.
Poi finalmente al mattino mi sono svegliato e mi sono accorto che era tutto vero.
SPURCACIU'

MACCHIA NERA

ATTENZIONE
Ho rapito SAN ZACCHEO se entro 30 giorni a partire da oggi non verra' organizzata una serata con consumazione di salami,prosciutti,mortadelle pasta figas bagnate da un ottimo vino rosso procedero' alla mutilazione selvaggia di SAN ZACCHEO partendo dalle mani,il soggetto a effettuato una strenua resistenza ma dopo avergli fatto annusare una fetta di salame a ceduto soccombendo.
Ora si trova in una segreta e continua a urlare"VOGLIO TORNARE A CASA DEL MENDY,FARO'QUALSIASI COSA PUR DI ABBRACCIARE ANCORA IL MIO FIGLIOLO"
Caro MENDY pensaci se vuoi rivedere sano e salvo il tuo ZACCHEO

Stamane ho sentito mia mamma. Mi ha parlato di strani accadimenti avvenuti nella notte nella zona sud del paesello dimora del principe. Le sciure presenti alla messa nella chiesetta della sopracitata zona narrano di eventi riconducibili alla imminente fine del mondo e di visioni celestiali con sagome angiolesche balenanti nel cielo plumbeo della notte. Che ne sarà di noi?

Buona la scelta del nostro Guru per la l'assegnazione delle carte ai soci, nuovi e riconferme, con giuste motivazioni.
Solo uno (il solito), ha lamentato poco gradimento della sua carta, ma un errore aveva commesso: chiedere l'assegnazione della carta desiderata già appartenente ad un altro socio, (punito).
Una serata molto sentita dal Club, con massima partecipazione dei soci, solo in accassione dei matrimoni succede.
Anche Zaccheo ha fatto la sua parte, meditando in silenzio ha suscitato attenzione di molti clienti del locale, poca gradita gli sarà stata la vicinanza di un giovane soggetto con alito dal profumo di uva fermentata.
Lui tanta pazienza ha nutrito e dopo aver lasciato il locale a tarda ora ha preferito sostare per la notte nalla casa di un angelo dai capelli brizzolati.
Cosa mai sarà successo in questa lunga notte appena trascorsa all'interno di quella casa?
Persino le pie donne del quartiere se lo chiedono, quale nuovo evento accadrà?

Io mi preoccupo di capire se il Mendy ieri sera ha fornito il nostro Zaccheo delle giuste protezioni. Non vorrei che fra qualche mese si presentasse qualche genitore incazzato o qualche fanciulla troppo rotondeggiante con pretse di risarcimento danni o assunzioni di responsabilità.
Incrociamo le dita.

Errore, grave errore. Pretese, PRETESE. Mi paro subito con tutti questi accademici della crusca che chiosano la terminologia, la grammatica, la calligrafia, la sintattica e la .......

mendy

Purtroppo la fuga repentina di Zaccheo, sfuggito in punta di piedi (perchè le mani erano malmesse) al gruppo, non ha permesso di fornare di alcuna pratezione il silente Zaccheo...

Camunque i timori sono fondati perchè già ieri sera mentre accompagnevo Zacchio nel locale sentivo del duro sotto il candido vestito...principio di congelamento o pruriti adolescenziali?

Furse il Principe gli ha provato la febbre e ...

Mendy, il solito monello: appositamente rompe il gessetto sulla lavagna affinchè lo stridore provochi atroci sgrizzoli alle persone più sensibili.
Come soffro le parole storpie!
E quando scoreggiano gli altri pare che puzzi di più.
Capisco  perchè Zaccheo è scappato:  temo abbia subito abusi ( anche sessuali?? ) dall' ingegnere. Non è un caso che abbia cercato rifugio dall' affidabile  buon Principe.
Il povero Santo, con una mano amputata, e una bruciata, nemmeno riuscirà più a farsi  le pippe.
Logico che attenterà alla popolazione Capergnanichese: e visto che in questa epoca moderna non si fa più molta distinzione tra il buco del culo e quello della fica, raccomando molta attenzione anche a Macchia Nera.
Per quanto riguarda le visioni celestiali delle sciure di quel paese, temo non siano riconducibili al nostro patrono: per quanto Geppetto Paol l' abbia forgiato con tutte le attenzioni spirituali, Zaccheo ha poi dovuto assistere, e subire, troppe situazioni di carattere Lucignolesco.  E la via della perdizione non porta luce nella notte.
Per cui, tutto merito degli Angioletti.
Per quanto  riguarda la fine del mondo, sembra prevista nel 2012: prima di redimerci, abbiamo ancora tempo di peccare.

Cari ragazzi, ieri ho indossato la mia croce: la maglia marrone.
Strideva con la giacca del Presidente: tutti in maniche di camicia, tranne Lui, per rendere più visibile il suo ruolo di prestigio.
Ma l' abito non fa il monaco.
Un vero leader non avrebbe zagnato all' estrazione del cesto, che, guarda caso, ha vinto.
Non ha barato? Be', allora sarebbe stato bel gesto rimetterlo in gioco, ma evidentemente se ne sbatte del  conflitto d' interessi.
E da quando in qua uno porta i propri amici e li fa diventare soci così, en passant??
Ai miei tempi c' era l' onirigramma, e scalare la classifica era percorso irto e complicato.
E bisognava passare dal beneplacito del parlamento per superare l' ultimo gradino.
E per quanto belli, e frutto di un lungo e certosino lavoro, non mi faccio comprare dai suoi regali.
Se avessi strisciato ai suoi piedi, probabilmente mi avrebbe ceduto il Re di Bastoni ( intercedendo con l' immobilista Zeo ), carta a cui tenevo particolarmente, motivando i perchè: i Bastoni sono la mia anima. Cosa ho in comune con le accoglienti Coppe? Questo seme poteva accollarselo lui.  O magari, visto che gli piace comprare, andava bene pure il Re di Denari.
E oltre al danno, la beffa: " stai punito", tuona.
Ormai è sul piedestallo: mi zittisce, dice che blatero, che rompo le palle, che sono pesante. E consapevole di avere le spalle coperte, mi butta giù.
Bella riconoscenza a chi ha contribuito a forgiarlo: l' allievo che supera il maestro.
Ma sono felice: ho creato un bel pezzo di...
non lo dico perchè poi si offende!
Certo che se non tollera i vari Gianmer... prost... Kamagere... e qualche altra battuta poteva restarsene al quartiere di S. Pietro.
A quest' ora sarebbe un tranquillo pensionato: alla mattina andrebbe al parco, sulle panchine, a dare il mangime ai piccioni insieme al suo amico Gigi. E a fare battutine alle vedove.
Perlomeno, con noi, ogni tanto ha visto fica giovane. Senza rischiare di venire arrestato.

Un giorno forse si capirà il mio sacrificio.
Muoio: non so quando risorgerò.
Tre giorni sono pochi...

Caro Briscolone, siamo due simpatici ragazzi che tempo fa gravitavano intorno alla compagnia sabbionese.
Per anni abbiamo occupato i bassifondi dell' onirigrammma, ma abbiamo saputo che l' ex Presidente è ormai caduto in disgrazia.
Confidando sulle agevolazioni del nuovo governo, chiediamo gentilmente di essere ammessi come soci.
Ci piacerebbe tanto!
Fiduciosi, attendiamo la carta da gioco.
Grazie.

Caro Briscolone,
abbiamo saputo che dopo anni di buio si è finalmente insediato un Presidente bravo e capace.
E così abbiamo trovato la forza di rinserrare le file smarrite del nostro gruppo: con nuovo slancio e vigore chiediamo cortesemente di gemellarci con il vostro club, affinchè si possano organizzare delle serate distensive nelle quali confrontarci e discutere serenamente dei problemi della vita.
Naturalmente accompagnando il tutto con ottime torte e manincaretti.
Che bello!
Decidiamo una data?
Attendiamo risposta su queste pagine.
Distinti saluti.

Oè, ragass. Sono il tipo con la barbetta che l' altra sera è venuto al vostro tavolo a scambiare due chiacchere. Siete forti, è !
Il più di tutti quel tipo con la veste a capotavola: parlava no, ma era tanto brao.
Mica come l' altro coi caei nigre che è andato a parlare con i miei amici: ma l' è matt??
Quanto paghe la tessera per diventare vostro soccio?
Mi dite dove vi trovate la prossima olta?
Vegne apò me!

Caro Briscolone, siamo un gruppo di signore pensionate, che amano ritrovarsi a giocare a rubamazzetto, discutendo tra una giocata e l' altra di uncinetto e cucina.
Siamo entrate casualmente in possesso di un vostro cd, e con grande gioia abbiamo scoperto una parte riservata alle ricette. Peccato che dura poco: solo quarantotto minuti, più 9 della versione corta.
Non avete per caso disponibile una versione più lunga, con più ricette, e spiegazioni più dettagliate?
Sarebbe davvero molto interessante.
In ogni caso prenotiamo l' eventuale secondo volume.
Trepidanti attendiamo.

Caro Briscolone,
siamo un gruppo di ragazze che nei tempi passati erano in contatto con membri del vostro gruppo.  Non eravamo molto considerate, e nei vostri giornalini venivamo spesso prese in giro.
E pure le posizioni nella vostra classifica erano pessime.
Ciò nonostante ci siamo sistemate con bravi ragazzi, con i quali formiamo splendide famiglie.
Purtroppo un paio di nostre amiche ancora non sono riuscite a colmare i loro desideri.
Abbiamo saputo che nel vostro gruppo ci sono stati importanti cambiamenti positivi, e ora combinate pure matrimoni.
Sappiamo per certo che un paio di vostri elementi sono ancora single: due più due fa quattro?
E'  nostra intenzione organizzare un incontro revival con il vostro club: e quale occasione per fare ri- incontrare i vostri due uomini liberi con le nostre due fanciulle?
Un tempo le chiamavate Schintù e Manasule: ma certamente con la nuova linea governativa questa terribile e offensiva mancanza di rispetto sarà venuta meno.
Finalmente adulti e maturi.
Sinceri  saluti, attendiamo informazioni a riguardo.
Baci.

Mi si consenta:
da fonti dei servizi segreti ho saputo dell' epurazione dei comunisti dal vostro gruppo. Complimenti vivissini al brillante operato del vostro Presidente del buon governo. Gente che lavora 28 ore su 24, mica pseudo pensatori che blaterano   e combinano niente.
Sono lieto d' invitare una vostra delegazione alla prossima festicciola che si svolgerà a villa Certosa.
Informate il vostro leader di conservare la pastiglietta ricevuta in dono.
Ne avrà bisogno.
Ave, o Cesare!

Il 31 maggio 2008 dopo laboriosa votazione, la maggioranza ha eletto un BI Presidente.
Anche se uno ha rassegnato le sue dimissioni da tempo, io fino a quando sarò in carica porterò avanti la linea promessa ai soci del club.
Pertanto respingo la richiesta del Lady club a fare un gemellaggio con il Briscolone.
Abbiamo quanto necessita per trascorrere allegre giornate e/o serate, accompagnate da cibi appetitosi e deliziose torte che soci volenterosi preparano.
Non è possibile un rientro, anche partendo dall'ultimo livello nemmeno per i due "simpatici ragazzi", Il club da sabato sera ha una nuova veste composta da 14 soci ben definiti dalla carta assegna e motivata dal nostro Guru.
Iscrizioni chiuse.
Se la durata per la visione del ricettario è troppo lunga, è possibile acquistare (con approvazione completa del club) e su richiesta, una copia stampata a colori, oppure leggere le istruzioni scritte all'interno della copertina.
Prezzo per i non soci 15 Euro.

Come già scritto precedentemente la linea governativa rimarrà sempre la stessa, nessun compromesso in merito alle due fanciulle, i nostri soci hanno ben altro da soddisfare, già dai nomi non promettono niente di buono.
Sarà caduto il muro a Berlino, ma di camice nere ce ne sono ancora molte in circolazione.
Meglio una serata a casa Principe in compagnia di Zaccheo, che 100 serate a Villa Certosa.
Della pastiglietta per ora me ne faccio un BAFFO.

gennaro calamaro alias massi

complimenti al presidente per l'ottima serata,naturalmente i complimenti vanno a tutti e............che si vinca o che si perda il mister con la camicia color merda eccolo qua (su qui e su qua l'accento nn ci va)

Mendy

Non ci voleva un genio per capire che i commenti di esponenti "esterni" sono falsificati...ma il fatto che tutte le firme abbiano lo stesso gioppino è un indizio!
Presidente, nel ventennio presidente ero addetto alla sicurezza al grido:" se sei titubante....." quindi provveda a scatenare Mago Umbe per smascherare l'impostore!
E soprattutto chi è il Laùra No che alle 16.44 (in orario di lavoro) può permettersi di cazzeggiare, magari in ufficio!

Un sospetto....e se fosse il Presidente che se la canta e se la suona???

Quattordici soci?
Evviva!
Grazie ragazzi: ho subito prove terrificanti, ma ne è valsa la pena. Non ci posso credere: sono socio del Briscolone!
Il sogno della mia vita.
Ma chi era quel signore con i capelli sale e pepe che Sabato siedeva alla mia destra?

Caro socio Mendy, un tempo si diceva: al ga fac la curbela sensa manec.
Il diretto interessato non ha pensato di cambiare il gioppino, è stato sufficente leggere la sua e.mail ilapasi@alice.it).
Infatti Zaccheo non ha ricevuto nessuna carta con motivazione come gli altri 14.

E' ingiusto!
E' ingiusto!
E' stato fatto socio un signore che non ha nè storia nè radici: il suo unico merito è quello di essere amico del Presidente!
Ha forse dovuto subire prove particolari?
E' stato eletto con regolare prassi?
Niente di tutto questo.
E sarebbero giuste le assegnazioni delle carte?
Parlate tanto bene del guru Zeo, ma in realtà è diventato servo del padrone.
Ed è rimasto indietro con la Storia: pensa ancora che ci sia ancora il Bi - Presidente.
Almeno!
Se ci fosse stato, certe cose non sarebero successe.
Quel tipo brizzolato, al massimo, poteva ambire alla posizione di simpatizzante.
Ingrati.
E venduti.

Buonasera ragazzi, sono il pene del Presidente.
E dice solo bugie riguardo la sua virilità.
Cercate di convincerlo a prendere la pastiglietta: sono stufo di pisciare e basta.
E' da quando il mio capo è andato in pensione che non mi alzo più in piedi.
A furia di stare seduto finirò atrofizzato.
Ed è per questo che non vuole andare a Villa Certosa: sa che farebbe brutta figura.
Ma io desidero divertirmi!
Vi prego, insistete... desidero tanto che ingoi la pillola blu!
Di cuore è forte: reggerà.

Povero Bobby.
Vieni da me che ci penso io a tirarti su...

Buongiorno, sono un medico andrologo.
Il trauma della pensione può causare disfunzioni erettili: solitamente le cause sono di natura psicologica.
Prima d' iniziare la terapia a base di Viagra consiglio pertanto interventi meno invasivi.
Inizierei con intensi massaggi quotidiani a livello manuale, che il paziente può facilmente effettuare su se stesso. In poche settimane la pressione sanguinea dovrebbe ritornare sufficiente per irrigidire il membro.
Durezza non paragonabile a quella dei vent' anni, ma il tempo passa per tutti.
In ogni caso la suddetta cura previene anche i problemi alla prostata.

Per maggiori ragguagli invio il numero verde gratuito: 800.36.36.77

Vi serve per caso un nuovo simbolo al posto dell' obsoleto maiale?

Ragazzi, ma bisognava proprio scomodarmi per risolvere l' enigma  dei falsi messaggi?
Lo capivano pure i bambini dell' asilo chi fosse l' autore, senza bisogno di andare a controllare  la mail.
Del resto il criminale non voleva subire pestaggi da parte del curatore del sito: è noto che inventare account causa seri problemi al gestore.
E col cavolo il signor Umberto sarebbe tornato a sistemare il computer del falsario tutte le volte che lo sballa fuori. E non sono poche.
La curbela sensa manec è atto volontario.
La Fosca alias Tulipano nero, quello si che è un caso di non facile soluzione.
Molti sospetti, ma mancano prove o confessioni.
Ma le indagini proseguono.
Ho mai fallito?

Andate a lavorare lazzaroni!
Se insistete con questo andazzo vi tolgo stipendi e pensione!
Altro che giocare a fare il Presidente del Briscolone Club.
Vi faccio chiudere!

Jennar le Calamar

pirletti ti rode er culo che nn hai il RE di bastoni e ti 6 cuccato quello di coppe?!il PRESIDENTE GEMPRI (pile spero di aver azzeccato la pronuncia)è ER MEIO e poi forse volevi TU la fantastica pillola blu?se vuoi te la ordino.
ciao pampalugo

Per mille Sargassi de iogno,  se piglio stò calamaro ce faccio i bastoncini!
Vedi de fa meno er furbetto, che prima o dopo te sgamo pure a crapa tua.
E n' vedi dove te metto sto bastone da Re.
A' caciuccooo!!!

Jennar le Calamar

caro il mio coriolano se vuoi preparazione H ti farebbe comodo sai la coppa del re..........fa male W IL PRESIDENTISSIMO GERETZ

Nelle Coppe ci cago dentro.

gennariello

Bevi, Rosmunda, nel teschio di tuo padre!!!
... occhio che la coppa piena è un rischio...
anche perché, così, non avrai solo la magliatta marrone!

Ocio Gennariello: Rosmunda bevve, ma poi fece accoppare chi la costrinse.
Veglia le tue notti.

macchia nera

Vedo che nessuno si fa avanti x pagare il riscatto x liberare Zaccheo,anche se mi rompe i maroni lo tengo ugualmente segregato.
Entro 48 ore se nessuno si fara' sentire comincero'a mutilare l'ostaggio.
Il suo compare MENDY e' un po' che non si fa sentire,come mai ! non vuoi + bene al tuo amico Zaccheo?
A o capito la tua mogliettina non ti vuole dividere con nessuno,Zaccheo era un amico scomodo si metteva sempre a dormire ne centro del lettone.

mendy

L'unica macchia nera che riconosco è la congiunzione delle gambe di donna...tutto il resto è imitazione. Tu dove ce l'hai la macchian nera?

macchia nera

Non tutte le donne hanno la macchia nera nella congiunzione delle gambe,ci sono bionde ,castane,rosse e anche rosa.Tu che colore preferisci?
LA macchia nera io ce lo sulle mutande dopo una settimana che non le cambio.Se hai una lavatrice posso portartele a lavare?GRAZIE

Conoscendo il Principe, risulta facile pensare che le sue conoscenze figologiche siano maturate attraverso l' esperienza diretta, e non frutto di approfonditi studi su libri di testo illustrati.
Non conosco le preferenze del Mendy: da parte mia prediligo il pelo arancio - rossiccio, discretamente fulvo, morbido,  profumato.
Più che una macchia, un opera d' arte.

NOVEMBRE   20009.

<<Ma so’ permess, cari soci dal Brisculù
Da scrif do righe, apò se so mia tant bù.
I’ho pensade prope per chesta gran ucasiù
Che par mia da cred ma la ga troa tocc ‘n riuniù.
Ste por tranquii che da prediche na ore mia fà
Chel che dise l’è la ciara erità.
I’è robe cheste che per notre le par tanto nurmai
Quant per i’altri le par ecessiunai.
Tiras ‘nsema per ‘na feta da salam o ‘n bicier da vì
‘l par prope roba da poc, ma a pudì!
E se ghe apò ‘n piat da pasta da chèla che la pea
‘n cor nost pensem “l’è la eta mea”.
Ghe pasat vint’agn da cala olta ‘n chesta stesa tratoria
E bagai, sem che amò ‘n gran alegria.
Argù da illura al sa pers per strada
Ma la cumpagnea a la fine la sa alargada.
‘N chesti agn nem cumbinade da crude e da còce
che a sta che a cuntale le par le èce pastòce.
Ognù al ga mes dal so cuma ‘l pudia e quant ‘l vuria
Perché lè la prima regula dala nosta cumpagnia.
Ghe’ chel che ‘l scrif e chel che ‘l pensa,
ghe’ chel che ‘l porta ‘l salam e chel che ‘l ria quasi da Piacensa.
Ghe’ chel che ‘l ve ‘na olta a l’an e chel che ‘l manca mai al taol,
ghe’ chel che ‘l sa apena spusat e chel che cusa ‘l vol il la sa ‘l diaol.
Ga né mia du istes, du che i sa pera,
ma l’è chesta la forsa da an’amicissia vera.
Me va dise la erità, da èsiga so cuntent
E ma sa augure da restaga amò per tant temp.
Adess però per fala mia trop lunga ga ‘ndo ‘n taiòt
Go da lasa la parola a chel che l’è po prope ‘n giuinot.
Al ga ‘l so bel da fa a tiraga ‘nsèma
Tra ‘na cola da tumates e ‘n giret ‘n Crèma.
Lù l’è ‘l nost president
Al ga argot da diga, stemel a sent!
Dòpo, tocc ‘nsèma farem al brindisi che sa meritem
Ala salute nosta che l’è giosta isse. Amèn.>>


Atto dovuto. Con licenza poetica ovviamente, e non solo.

Anche la prosa di Paol è un opera d' arte!

Non tutti conoscono l' inglese, per cui vorrei tradurla per i  lettori che ci seguono da tutto il mondo. Verrà meno la  brillante cadenza ritmica in rima dell' originale,  ma il contenuto mantiene ugualmente forza e vigore.
Scusate se farò sbavature di traduzione, ma della lingua d' oltremanica ho solo qualche ricordo delle scuole medie.


Mi son permesso, cari soci del Briscolone
di scrivere due righe, anche se non sono tanto capace
le ho pensate proprio per questa grande occasione
non pare vero, ma ho trovato le strofe durante una riunione.
State pure tranquilli che di prediche non ne voglio fare
quel che dico è pura verità
questi son fatti che a noi sembrano normali
quando per gli altri appaiono eccezionali.
Trovarci insieme per una fetta di salame, o un bicchiere di vino
pare cosa da poco, ma a potere!
E se  c' è anche un piatto di pasta di quella piccante
in cuore nostro pensiamo " è la vita mia! "
Son passati vent' anni da quella volta in questa stessa trattoria
e ragazzi, siamo ancora qui in grande allegria.
Qualcuno da allora si è perso per strada
ma la compagnia, alla fine, si è ampliata.
In questi anni ne abbiamo combinate di cotte e di crude
che a raccontarle sembrano inventate.
Ognuno  ha messo del suo come poteva, e quando voleva
perchè è la prima regola della nostra compagnia.
C' è quello che scrive
e quello che pensa
quello che porta il salame
e quello che arriva da Piacenza.
C' è quello che viene una volta
e quello che non manca mai al tavolo
c'è quello che si è appena sposato
e quello che cosa vuole lo sa solo il diavolo.
Non ce ne sono due uguali
due che combacciano
ma questa è la forza di un amicizia vera.
Vi dico la verità
di esser presente son contento
e mi auguro di restare ancora per tanto tempo.
Adesso per non farla troppo lunga concludo
devo lasciare la parola a quello che  davvero è un giovanotto.
Ha un bel daffare per radunarci,
tra un seminato  di pomodori e un giretto in Crema.
Lui è il nostro Presidente,
ha qualcosa da dire, stiamolo a sentire.
  Dopo tutti assieme faremo un bel brindisi: lo  meritiamo.
Alla nostra salute che è giusto così.
Amen.

Bèla Paol !!

Ringrazio per la solerzia il compagno, va be' socio, per non scandalizzare nessuno, Mister. Avrei provveduto io stesso in questa serata a rendere meno ostile la lettura del mio scritto. La "traduzione" è decisamente accettabile al di là di qualche piccola imperfezione che comunque non travisa il senso. Solo un paio di correzioni per ricondurre all'intenzione originaria; riga4: "che non sembra vero ma ci trova tutti riuniti"; riga 7 dal fondo: "devo lasciare la parola a chi non è più proprio un giovanotto".
Alla prossima, l'asfalto mi attende.

gennaro calamaro

TU che ti fai chiamare RE di bastoni (ma in realtà coppe)mettiti la clava nel A NO CULO ciao picaro

Povero Paol, la prossima bocca in più da sfamare lo costringe al doppio lavoro: asfaltatore.
Mi raccomando, copri bene le buche e livella i tombini affinchè il mio Ciao parabrizzato possa solcare strade  in modo ottimale. E visto che stasera neppure devi tradurre, puoi fermarti un ora in più al cantiere per  rifiniture a regola d' arte.
Mìstèr cremasc? No grazie. ( Mestieri cremaschi? No grazie).


Come detto non sono una cima nell' inglese, e la quarta riga effettivamente mi ha dato problemi: l' ho vagamente sparata.
Nella sette dal fondo mi è sfuggito quel " po " ( dove la o si pronuncia quasi fosse una u ... manca il tasto adeguato ... ), ma se interpretata o declamata in senso ironico va bene uguale!
Bazzeccole per un bravo attore teatrale quale sei.
Non dite che lecco: tanto la sufficienza l' avevo già presa.
Al ma mia bacat!

Provvederò caro calamaro: l' importante è infilarsela dal lato giusto, avendo
l' accortezza di levigare i punti dove sono presenti nodi.
Con un po' di vaselina va su che è un piacere.

grazie a BelaPaol per la pubblicazione ed al Mister per la traduzione.

Meno male cha da questa parte si continua su percorsi più leggibili. Dall'altra mi sembra di essere al manicomio!!

Mi sembra di capire che dipingere fighe (tumere se vogliamo rispettare l'originale definizione) su attrezzi sportivi sia diventata proposta costante briscoloniana... Che ne dite se proviamo a recuperare Doneda?

mendy

Novembre era il mese della prima uscita da Dentella.... si rilancia?

Presidente, organizzi perbacco, cavolo, mannaggia!!

mendy

Questo post mi sembra decisamente più consono per l'annuncio che devo fare....

Da oggi è attivo su youtube un account

Username: Briscoloneclub
Password: salamino

Dalle ore 16 di oggi sarà disponibile su youtube il video "Briscolone con gli alpini" datato 4 novembre 2007 e girato in occasione del 1° Dentella Day. Visionate il filamto numerosi.

mendy

Per un problema tecnico il video è stato caricato senza audio

cercate con le parole chiave "Alpini briscolone"

appena riesco carico con audio
buona visione!

Che figata Mendy.
Ha impiegato 2 anni a mantenere quanto promesso al club, ma il risultato è indubbiamente da elogiare, anche se manca oncora l'audio.
Come mai, il socio Mendy sposato solo da 48 giorni trova già il tempo di fare cose che in due anni non è mai riuscito a fare?
Non sarà già dei nostri forse?
Al mèl al sà bèa dislenquat?
Penso che per Il dentella Day nel mese di novembre sia impossibile, per il ponte dell'otto di dicembre il Princibe e Beppe sono già impegnati, a breve poi arriva già Natale dove ci saranno le solite serate.
Temo che dovremo rimandare al prossimo anno.
Stai tranquillo comunque, potremo recuperare con due uscite per l'anno 2010.



mendy

Sto rettificando il video in rete...eliminata la versione "muta" sto provvedendo a caricare quella completa. Siamo bellissimi!

Mezz'ora e si trova sul web!

Alla faccia di Fosca, del tulipano nero e d Macchia Nera ...c'è una macchia? Cicci Pernacchia!

mendy

Non riesco a caricare il video in tutubi.it

Umbe, help!! Mi dà un non precisato errore alla fine del caricamento del video...

principe

Bela MENDY
O appena visionato il filmato e c'e' anche il sonoro,si sentono le scoregge!!
Proporrei visto che vanno di moda i trans di immettere nell'etere il video della festa della donna.Un sucessone

Caro Paolo,
di ragazzi sciocchi che si autocelebrano su youtube penso ce ne siano già abbastanza: perchè dobbiamo contribuire a questo malcostume?
Inoltre, prima di avventurarsi in simili operazioni, sarrebbe più corretto avvisare i soci coinvolti nelle scene. Anche perchè un conto è pubblicare il materiale nel nostro sito, un altro occupare spazi vaghi in rete.
Per altro con riprese filmate male: molto instabile la macchina da presa,  poco significative le inquadrature.
Personalmente pongo la diffida a proseguire su questa strada ( già si parla di altri contributi) nel caso le immagini contenessero la mia figura: sono Paolo Dossena, alias Mister, alias Pasi, ora Re di Coppe.
La carta che mi è stata affidata.

Caro Presidente, utilizzando un classico slang giovanile, definisce  bella e positiva
l' iniziativa del socio Mendy: questo fatto mi sorprende.
Per le ragioni espresse nel mio commento precedente, dovrebbe essere più cauto ad avallare simili iniziative personali. Ultimamente si è persa la buona abitudine di riferire in parlamento,  eventualmente votare, o al limite farsi un idea sui pensieri che attraversano le varie anime del gruppo. Quello che andava bene due anni fa non è detto che sia adeguato anche oggi: le opere previste vanno terminate in tempi coerenti alla realizzazione.
Le ricordo pure che lei è presidente di tutti, e non solo dei ragazzi che amano stazionare nella sua zona.
Più saggio ed equilibrato il parere di rinviare al prossimo anno il Dentella Day: è un giorno economicamente oneroso, e non tutte le tasche riescono a trovare giusti equilibri, sopratutto in un mese difficile e ricco d' impegni quale Dicembre. Con la stessa cifra potrò così partecipare alla cena sociale del Tennis Club nel quale milito, coprendo pure la spesa di mia moglie. D' accordo, non mangeremo il formaggio con la tara... ma se questo significa pagare due coperti anzichè uno, be', l' affare non è malvagio.
E in più farò felice la mia consorte.
Per quanto riguarda l' ipotesi di doppio Dentella nel 2010, non sono d' accordo: una volta ogni due anni è più che sufficiente.
Buone cose.

In tutta onestà, cari ragazzi, il vostro atteggiamento mi sembra snob: fare cappannello da questa parte quando innanzi c'è il post- nave del socio Dante. Capisco che frequenti brutte compagnie, e che abbia imbarcato - e fattosi amico - un personaggio con la peste. Ma il timore di ammalarvi o sporcarvi la reputazione non dovrebbe causare l' abbandono di un ragazzo che con spirito nuovo si sta impegnando sul blog. Quale sprone, quale incoraggiamento per il futuro?
Chiara la vostra espressione di dissenso: entrate nel sito e postate solo da una parte.
Per entrare in un manicomio - così come esplicita il socio Pile - non significa travestirsi da matti: si può semplicemente entrare come medici, o visitatori, portando a Dante saluti o battute di spirito  seguendo il proprio essere e sentire. Indipendentemente da tutto il resto.
E' così difficile entrare per dire ciao?
Siete  pigri ragazzi, davvero pigri.
E preferite stare nel retro piuttosto che sforzare un briciolo la mente per creare un nuovo post.
O fare i manovali cercando per ore di cacciare in rete un filmato.
Tocca proprio a me riunire serenamente tutto il gruppo?

Chiedetemi se sono felice.
No ragazzi, non lo sono.
Ho smarrito il sorriso.
E perduto la vera gioia, quella che arriva dal cuore e passa per l' anima.
Come un bambino, ho passato giorni ad ammirare in vetrina uno splendido trenino.
L'ho chiesto in donno a Babbo GuruZeo, attraverso una letterina affidata a papà.
Pensavo di meritarmela: ero stato bravo in tutti questi anni.
Trepidante ho contato i giorni, le ore, i minuti che mi separavano dall' evento.
Ho aperto il pacco rapito da mille emozioni, e nel petto sentivo i battiti impazziti di mille tamburi.
Quale delusione, quale sconforto nel veder apparire un semplice maglione di lana.
Ho pianto: lacrime di rabbia,  poi di solitudine.
Perchè questo, perchè?
Tutti gli altri ragazzi erano stati accontentati.
Ho pensato a un errore. Pensavo si potesse rimediare.
Sarebbe bastato anche un modellino più piccolo.
Prima ho chiesto. Poi implorato.
Ma ho cozzato contro muri insensibili.
Gente ostinata. Gente che non ha voglia di spendersi. Gente che scarica responsabilità.
Gente che si rifiuta di capire. Gente che trova più comodo rassegnarsi al fato.
Gente lontana.

Ma ora basta recriminare: stringiamoci in un abbraccio che non sia solo di facciata.
Avanti ragazzi.
Uniti e solidali: un solo popolo in cammino.

Dante

Mister
ti assicuro che non sei solo.
Nel tuo vagare per i lidi del mondo ti farò compagnia...anche se magari conviene evitare abbracci e cose simili visti i tempi che corrono!!??!!
E insieme si va liberi per il mondo al grido di "AVANTI A TUTTAAAA!!!"  

Ma chi cazzo è sto frocio del Re di Coppe??
A' frignoneee!!

Dante

Girando per il mondo io mi prendo dietro l'arco e le frecce e tu magari un bel nodoso BASTONE.
Magari ci scambieranno per Robin Hood e Little John (o immagineremo di esserlo) in compagnia dell'allegra brigata (il briscolone)

O forse ci scambierebbero per un gruppo di culattoni pervertiti.
Il problema sono le calzamaglie.

Mendy

Se non ricordo male il Curbà con i braghini da ciclista terrorizzava le vecchiette fuori dalla messa a S.Pellegrino ...e anche se non era Natale...che pacco!!

Dante

Evitiamo di mettere le calzamaglie....e anche i braghini da ciclista... se questi creano scandalo o curiosità.
A proposito: chi sara frate Tuck (magari il Zeo) e Lady Marian?
A voi l'ardua sentenza.
Mister mi aspetto una tua lista con tutti i personaggi e il loro sagace commento!
Intanto, anche a costo di sgolarmi per niente urlo a squarciagola: AVANTI A TUTTAAAAAA!

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading