Briscolone Club

4. dicembre 2009 01:04
by curba
61 Commenti

Il ruggito del coniglio

4. dicembre 2009 01:04 by curba | 61 Commenti

...quindi si apre un nuovo Post.

"Il ruggito del coniglio" celebre trasmissione di RADIO 2 condotta da Antonello Dose e Marco Presta, molto satirica ma che rispecchia in pieno il nostro spirito briscoloniano, anzi questi due bacchettano a tutto spiano tra una battuta e l'altra e fanno sentire la voce delle persone comuni ma che dentro hanno lo spirito dei leoni. Quindi facciamo uscire il leone che è in noi, proclamiamo i nostri traguardi e le nostre aspirazioni... 

 

Commenti (61) -

Come detto per mantenere alto il livello del post "anno nuovo vita nuova" con il doppio concorso, ho aperto questo dove uno può sbizzarrirsi  a tutta con idee, proposte, commenti, fantasticherie, storie di vita vissuta, sparlottamenti vari e chi più ne ha più ne metta.
Ciao

comincio io con un'idea che mi porto dietro da tanti anni: assistere e partecipare ad una puntata del "ruggito del coniglio"
E' tantissimi anni che la seguo (per quanto la posso seguire) di primo mattino (comincia alle 8:00 dal lunedì al venerdì).
Qualcun altro la segue o ne ha sentito parlare?
Buonanotte a tutti

P.S. Per il Re di Bastoni:
Dai voce al tuo desiderio, magari con questo post si apre una speranza.
Ciao a presto

P.S.bis: Per il Presidente:
Manda un nuovo appello per il prossimo ritrovo e vedrai che con questo post verrà confermato.
Ciao a tutti.

Mai sentito parlare e nemmeno ne conoscevo l'esistenza.
Alle otto del mattino i pensionati stanno ancora dormendo ed è impensabile che appena alzati  possano guardare un programma televisivo con un titolo di quel genere.

mendy

Ricordo solo il gioco del coniglietto bianco, ma non ruggiva...

Organizza una gelatata e magari si fa una partita...

Dante

Gerets, in qualità di presidente del Briscolone, e come tutti i presidenti che si rispettino, occorre avere nel proprio curriculum qualche GAFFES.
E' difficile riuscire a "VEDERE" alla televisione un programma RADIOFONICO.
Colgo l'occasione per fare ancora un pò di pubblicità al RUGGITO DEL CONIGLIO, su RADIO DUE in onda dalle ore 8:00  alle ore 10:00 dal lunedì al venerdì.
Personalmente lo ascolto solo per alcuni minuti prima di portare i bambini a scuola, e comunque è molto divertente (una sana ironia senza scadere nella volgarità) soprattutto per la partecipazione del pubblico a casa o in studio.
Devo andare che i bambini stanno chiamando.

Dante

Proviamo a fare un "CONIGLO POINT"?

Un "CONIGLO POINT"??? Ma che roba l'è mai chesta?
Io di solito il coniglio, e non il CONIGLO, lo uso con la polenta e i funghi...ma soprattutto attenti a non passare troppo vicino al CONIGLO POINT perchè tali animalucci oltre ad essere molto prolifici sono anche fabbriche di BAGOLE facilmente calpestabili.
Viva le conigliette!!!

trasmissione divertente anche se a volte un pò stucchevole,

Dante,

cosa ne sai circa quanto il ns Presidente può fare ed avere: essendo totipotente magari la trasmissione la organizzano in tv privatamente per lui!!

Più che il conoglio point (non vedo grossi vantaggi nell'aprirlo) sarebbe opportuno proporre l'apertura di un maiale point!!

domani si parte per una tre giorni a base di canederli, wurstel, strudel e tanta tanta tanta weiss (o wes che dir si voglia!)

mi associo all'urlo... viva le conigliette!!

Dante

Pardon
è CONIGLIO POINT ammetto errore di battitura.
Effettivamente un MAIALE.POINT o un PORCELLO.POINT potrebbe essere un'idea.
Su cos'è ve lo spiego subito: è un luogo di ritrovo dove si ascolta in gruppo la trasmissione IL RUGGITO DEL CONIGLIO e quindi di solito può essere un bar, u n locale, un ufficio dove il capo sia ascoltatore incallito della trasmissione, un supermercato, ecc. ecc.
Poi i conduttori na volta alla settimana (mi pare) vanno in uno di questi ritrovi da dove fanno la trasmissione.
Buone vacanze a chi parte

Sarà che sto invecchiando, ma socio Curbà non mi sembra molto chiara la tua spiegazione, meglio che la rileggi anche tu e magari la riscrivi in forma capibile anche per pensionati.
W la weiss e chi la spisiga.

Ragass, pare che il Re di Coppe o come diavolo si fà chiamare, abbia fuso il computer!!! Per forza, a continuare a "smanettarci"...(?).
E adesso aspettiamo che l'intervento divino agisca anche sul coniglio, grande o piccolo che sia?
Viva le pollastre.

mendy

Il Re di Coppe nelle ultime uscite prima della fusione ha scritto spesso di figa e tette... nuova carta Re di POPPE?

Dante

Effettivamente hai ragione.
Nelle spiegazioni sonostato un pò confuso.
Cerco di correggermi:
Il Ruggito del coniglio è una trasmissione radiofonica di Raidue che va in onda già da parecchi anni e come tutte le trasmissioni "datate" che si rispettino ha creato molti fans.
All'interno di questa trasmissione ci sono diverse rubriche, sia con gli spettatori presenti quotidianamente in sala sia con la partecipazione degli ascoltatori da casa.
Quest'anno tra queste rubriche hanno pensato di fare i CONIGLIO POINT che sono dei punti di ritrovo, organizzati dagli ascoltatori stessi, dove in gruppo si segue la trasmissione.
Ci si iscrive e i conduttori ogni settimana si collegano ad alcuni di questi centri di ascolto.
Spero di essermi chiarito meglio.  

Dante

Spero di non esagerare con i commenti e soprattutto che non arrivi qualche fulmine (più o meno desiderato) sul mio computer in quanto mi serve anche per lavorare.
Incrocio le dite delle mani e anche quelle dei piedi.

Dante

Mister, cerca di recuperare alla svelta perchè non ho nesssuna possibilità di reggere da solo il blog.

Dante

Apro un sondaggio per vedere se i briscoloniani sono gente curiosa o no!
Qualcuno dopo quello che ho scritto sulla trasmissione IL RUGGITO DEL CONIGLIO ha per caso provato a sintonizzarsi su Radio 2 alle 8:00 del mattino (la trasmissione dura fino alle 10:00).
A voi la risposta.

Soci del Briscolone, avete visto sulla Provincia di oggi alla pagina del Cremasco che articolo speciale hanno fatto?
Vedere per credere.
Ma come avranno fatto ad avere quelle informazioni?

No, rispondendo al socio Curba.
No, rispondendo al socio Geres.

la trasmissione mi capita di incrociarla ogni tanto ma, dopo la pubblicazione del Post, non ne ho avuto più modo di farlo. Ribadisco.. "il ruggito del maiale" sarebba più consono!!

Gerets,

visto che molti di noi non hanno modo di accedere al quotidiano menzionato potresti proporci un sunto di quanto riportato: non puoi lasciarci con questa curiosità!!

evvai di rotocalco!!

BEPPE

Sono sempre più dell'idea che il soci del Briscolone si dividono in due categorie:
- quelli che scrivono centinaia di post anche alle ore più assurde, quelli che ascoltano la radio dalle 8 della mattina, quelli che leggono tutti i giorni la Provincia (senza dirci cosa ci stà scritto);
  
  a cui si contrappongono

- quelli che lavorano e non hanno tempo di scrivere numerosi post sul blog, alle otto di mattina hanno già spento la radio xhè già sul luogo di lavoro (qualche sfigato si è già pure pippato qualche decina di km in macchina... nulla di personale ....pensate al Mendy) e chi purtroppo non ha neppure il tempo di leggere il giornale...

Lancio un sondaggio aspetto rispost, siete della prima categoria o della seconda?

a presto

mendy

Sono lo sfigato tra parentesi della seconda categoria...ma stasera i km li faccio verso casa.

Una feroce palpata sui marroni a tutti

Decisamente della seconda.  Per me la "radio" è quella ossa che sta vicino alla "ulna"...

Io appartengo alla terza categoria: quella dei pensionati, si vede che il socio Beppe è ancora in giovane età ed ha tanta nvoglia di lavorare.
La mia non è una categoria facile, gestire la giornata non è semplice, con tutte le commissioni che ci sono da svolgere.
Noi, non siamo più abituati a svolgere freneticamente le normali faccende famigliari, il nostro ritmo si è ridimensionato notevolmente e credetemi che quando arriva sera siami stremati senza avere portato a termine quanto programmato.
Perchè dovete sapere che noi, (parlo della categoria dei pensionati) programmiamo la giornata dopo che abbiamo fatto colazione: e la sveglia non suona, anche perchè non la possediamo più.
Mi spiace per il nostro socio Beppe, ma non posso rispondere alla sua domanda nel modo che lui desiderava.

Per accontentare i soci che non leggono il giornale della loro Provincia, trascrivo l'articolo pubblicato il giorno 9 dicembre, senza allegare la foto che, se ben ricordano è quella in gruppo con maglietta rosa e il tipo rompipalle ciuco, che naturalmente ho cancellato.

I VENT'ANNI DEL BRISCOLONE CLUB

Da un gruppo di amici riuniti in trattoria, nasceva nel novembre 1989 il "Briscolone Club", con l'intento di consolidare l'amicizia e lo spirito goliardico che già aveva radici più lontane.
Da allora i suoi soci organizzarono nel Cremasco ritrovi dove l'attività principale è un gioco di carte, il briscolone per l'appunto, con cinque giocatori.
Il logo ed il simbolo dell'associazione è il maiale ed il colore rosa.
Per festeggiare degnamente il ventesimo anniversario della fondazione del club, i soci si sono ritrovati a tavola nello stesso luogo nel quale il sodalizio era nato: la Trattoria del Cacciatore.

Probabilmente lo stesso articolo sarà pubblicato anche sul Torrazzo, non so dirvi di quale settimana.

Noto con piacere che tutti state ben approfittando dell'assenza sul Blog del nostro socio Mister, ma state attenti che a breve ritornerà e dopo aver letto i commenti darà sfogo alla sua maestria per rispondere nel modo adeguato.

beppe

IL BRISCOLONE NEL SOCIALE
Oggi i soci Pile e Beppe, si sono dati da fare al banchetto dei missionari cappuccini presso  l'ipercoop. Muniti di regolare maglietta nera dei "piccoli missionari" con la scritta "mi fido di te" sulla quale capeggiava la mitica spilleta rosa del ns. club abbiamo ritenuto opportuno dare anche una svolta nel sociale.


Ringrazio il Presidente per la copia dell'articolo sulla provincia

Buona settimana a tutti, pensionati compresi!

Dante

Ho perso l'articolo della Provincia (sono fra quelli che non riescono e non hanno il tempo di leggere il giornale.
Che qualcuno tenga l'articolo per leggerlo durante qualche ritrovo.
A presto.

Socio Curbà, l'articolo l'ho già trascritto sul blog nel mio ultimo commento, ma non solo: se per puro caso aprissi la tua posta elettronica, lo protresti leggere in originale, foto compresa che ho inviato a tutti i soci.
Ottima iniziativa dei due soci volontari per diffondere la conoscenza del nostro club, e anche la pazienza che hanno avuto nel rimanere molte ore all'iper, nel cecare di vendere per una buona causa confezioni regalo.
Ocio duma, a la nef: se a dicembre fioccherà tanto tempo resterà.

Dante

Prendo ed incasso.
pensavo che quello che avevo letto fosse un sunto dell'articolo.
per quanto riguarda l'e-mail a che indirizzo l'avete mandata? Ultimamente ho avuto un pò di cambiamenti di indirizzo e comunque li segno qua sotto:
dante.corbani@tiscali.it (Ufficio)
d.corbani@alice.it (casa)
Grazie e ciao a tutti.

Dante

Buona giornata a tutti
compreso Beppe  e a tutti gli altri che a quest'ora sono già in ballo e stanno ballando.
Anche al presidente ma dopo le otto del mattino.

Mister torna! Per favore!!!
Se vuoi ti metto a disposizione la mia postazione pc per una serata...ma torna da noi.

BEPPE

Cercasi volontario per rianimazione bocca a bocca con il Mister

URGENTE   latita da troppo tempo

Dante

Il Mister latita: mi aspetto un suo rientro in grande stile,cioè con un colpo a sorpresa da grande regista. (magari camuffato da Babbo Natale...scontato direte voi, oggi di babbi natale ne circolano a decine...ma lui con slitta e renna al seguito!!!)
VAI MISTER FACCI SOGNARE.

Dante

Volevo segnalare un'altra trasmissione molto interessante su RADIO UNO: CON PAROLE MIE che va in onda alle ore 14:00 o poco dopo di tutti i giorni feriali.
Per chi può provi ad ascoltarla e poi mi dica.

Dante

Allego alcune note della trasmissione:
CON PAROLE MIE la trasmissione
di e con UMBERTO BROCCOLI che
recupera e analizza fatti e persone
del quotidiano di ieri, per leggere
il quotidiano di oggi.

La collaborazione ai testi è di
Patrizia Cavalieri,la regia di Luca Bernardini,

Dante

Prima di salutare tutti e fare gli auguri di trascorrere una notte tranquilla e serena (o meglio agitata e turbolenta) volevo chiedere se qualcuno abbiaper caso provato ad ascoltare il RUGGITO DEL CONIGLIO e che opinione ne abbia avuto.
Ciao

Anche se in pensione non hò ancora trovato il tempo di ascoltare i programmi radiofonici preferiti del Curbà.
Alle 8,00 sono ancora a letto, alle 14,00 è l'ora della pennichella, difficile per me, ma farò l'impossibile per accontentarti.
Ma tu socio Curbà quando lavori?
Oppure ascolti la radio per produrre di più?
Forse saprai anche tu che alcuni contadini, per ottenere più latte dalle loro mucche utilizzano la musica.
Sembra che, ascoltando della musica mentre vengono munte automaticamente si rilassino e producano molto più latte.
L'importante è non sbagliare motivo musicale.
Occhio a scegliere il giusto programma.

mendy

Il lunedì mattina a scendere a Firenze tengo la radio spenta nelle 3 ore di viaggio.
I primi tempi ascoltavo musica ma mi stavano spuntando le tette.
Il Geres ha ragione ...più musica più tette gonfie

Dante

GOOD MORNING BRISCOLONE!!!
E sull'esempio del mitico film "Good morning Vietnam" con Robin Williams che svegliava gli ascoltatori della sua radio con il famoso grido, anch'io saluto tutti i briscoloniani più o meno svegli con il meno mitico ma più coinvolgente (per noi): GOOD MORNING BRISCOLONE.
Buona giornata a tutti.

Dante

Presidente, non preoccuparti che lavoro, su questo puoi star tranquillo.
Riesco ad ascoltare la radio solo alle 8:00 intanto che preparo i figli per andare a scuola e verso le due sempre per lo stesso motivo.
Sui programmi radiofonici delle altre ore praticamente  non so nulla.
Comunque invito ad ascoltare questi due programmi che mi sembrano carini, interessanti e per "con parole mie" anche culturalmente arricchenti.
Ciao

Dante

E' scesa la neve.
Ora il clima natalizio è perfetto.
Insieme alle luci che illuminano i nostri paesi (a proposito invito a venire a vedere l'effetto luci sulla Torre Isso di Castelleone)illuminiamo i nostri cuori.
A tutti buona giornata... ora devo accudire i miei "animaletti"...anzi per chi non lo sa sono arrivati anche due porcellini d'India.
Se qualcuno vuole portare i figli a vedere gli animali può venirmi a trovare e..non si paga il biglietto ad entrare.
Ciao

el jẽnna  el calamar

invece del ruggito del coniglio provate ad ascoltare il ruggito di platinette,dove 6 mister con l'umido di FREGNA?????
se ti occorre un aiuto ad aggiustare il computer vengo io ma subitoooooooo!!!non è uno scherzo qualche pezzo di ricambio a casa lo trovo fammi sapere..........W TEODORICO

Questo è un mese particolare dell'anno, quello delle attese.
Tutti aspettiamo il mese di dicembre e molti sono i motivi: per la 13° mensilità, acquistare regali o riceverli, andare in vacanza, dimenticare per alcuni giorni il posto di lavoro (anche se qualcuno non riesce e magari lavora anche di notte), si attende il  giorno del Natale , le cene con i famigliari, il ritrovo con amici, e tanti altri buoni motivi.
Anche nel Briscolone club molti soci sono in attesa di questo mese particolare dell'anno:
C'è chi conta i giorni che mancano per diventare papà, chi i mesi, chi diventerà zio per la seconda volta, chi impreca per spese inaspettate da farsi, chi deve affrontare il gelo e la neve per recarsi sul posto di lavoro, chi si annoia, chi non riesce a sbrigare gli impegni presi.
Ma una cosa è certa, tra 4 giorni si festeggerà la nascita di Gesù, e tutti i problemi almeno per tre giorni saranno dimenticati.
A questo proposito voglio approfittare per fare a tutti i soci e famigliari compresi, gli auguri di un felice e divertente Natale cercando di non mangiare troppo evitando di aumentare la circonferenza.
Siate pronti ed in ottima forma, che dopo la festività Natalizia ci organizzeremo per fare un ritrovo del club: potrà essere l'ultimo del vecchio anno o il primo del nuovo.

Dante

Stranamente questa mattina (lavorativa)sono a casa acausa dei mali di stagione e colgo l'occasione di fare a tutti i briscoloniani e alle loro famiglie gli auguri di trascorrere un SERENO E SANTO NATALE e un INTRAPRENDENTE ANNO NUOVO.
Associo agli auguri anche i non briscoloniani e tutti quelli che hano occasione di visitare questo sito.

Dante

Auguri particolari a FOSCA e al TULIPANO NERO, che da quando il mister è in avaria, non si sono più sentite.

Dante

per il bianco:
alla vigilia di Natale sarò a Castelleone. comunque grazie per l'invito.
Buon Natale.  

Dante

Oppsss: mi è scappato il Bianco con la b minuscola.
Chiedo venia soprttutto in periodo natalizio.

Noto che non sono solo a fare errori di battitura, la tastiera fa brutti scherzi anche agli Ingegnieri più attenti ed affermati nel mondo del lavoro.
Socio Curbà niente paura, il Mister è senza attrezzatura e per un pò di tempo non ci potrà strigliare.
Se dopo le festività Natalizie non sarà ancora in possesso del nuovo attrezzo tecnologico, invito il socio Mendy a scrivere un'ultimo post di questo anno piuttosto laborioso per il club e pieno di festeggiamenti, in caso contrario lasceremo a lui la possibilità di farlo.
Stringete le chiappe, che probabilmente oggi sarà anche l'ultima nevicata dell'anno 2009, da domani temperature in aumento e tanta pioggia.
Che sfiga la pioggia scioglierà la neve, proprio adesso che mi stavo allenando a spalarla: sarà per un'altro anno.

Che pessimismo Geretz! Mancano ancora 10gg alla fine dell'anno. Di neve ne può fare ancora un bel po' (almeno io ci spero)!!

In mancanza del mezzo tenologico al Mister, il Blog si rivela sempre più fiacco.
Da buon Presidente devo ammattere che non sono in grado da solo di mantenere vivo questo sistema comunicativo senza l'attore primario.
Pochi sono i soci che si cimentano a scrivere un commento, solo il Curbà prolifica di pensieri facendo anche gli auguri a tutti, timida apparizzione di Umbe e poi il vuoto.
Nemmeno il forte gelo e la grande nevicata ha illuminato le menti dei Briscoloniani.
Il nostro socio Mendy sembra scomparso tra le colline Toscane e quando fa ritorno all'ovile dedica tutto il suo tempo alla futura mamma: chissà quando diventerà papà?
Gennaro Calamaro sembra abbia smarrito la sua baldanza espressiva, il Pile e Beppe troppo presi da impegni lavorativi e sociali a scopo benefico, per non parlare del Principe, sembra abbia dimenticato il modo di accedere al nostro sito, Bèla Paol impegnato a fare l'attore e per le troppe coccole alla futura mamma, (tra pochi gorni si dovrà dedicare al piccolo pargoletto), rimangono i soci Ciubec con all'attivo un solo commento, Mino impegnato a trovare il sistema di fare quadrare i conti in azienda, Luigi non sa quale tasto deve pigiare della tastiera, e il Zeo ormai latitante dopo i festeggiamenti fatti il 7 novembre.
Speriamo che il disgelo meteorologico annunciato sia adottato anche nell'ambito del club.
Rinnovo a tutti gli auguri di bon Natale, e per chi vuole mantenere la tradizione, ci vediamo domani sera per la messa e visita al presepe.  

Finiti per il momento gli impegni teatrali e non ancora iniziati in forma piena quelli paterni trovo il tempo in questa prima mezza giornata di ferie di associarmi a quanti già l'hanno fatto augurando un sereno S. Natale a tutto il Briscolone Club, simpatizzanti compresi. Che sia davvero "buono" per tutti.

BEPPE

UN AUGURIO DI BUON NATALE A TUTTI I SOCI E FAMIGLIE  
BEPPE

mendy

Ho tanto insistito per andare al presepe ma il Geres è stato irremovibile...non mi hanno portato.
Gli anni sono come le passere, passano e lasciano il segno.

Auguri a tutti!

Soci del Briscolone, c'è un'altro nonno nel nostro club, il Mendy: anzi mi supera, la sua  pigrizia ieri sera era paragonabile ad un bisnonno.
Pefino la futura mamma Cinzia sarebbe andata alla visita storica del Presepe, ma il Mendy ha preferito andare ad infilarsi sotto le lenzuola del suo letto: vergogna.
Speriamo che non abbia almeno dormito subito, ma ne dubito.
Ho ritrovato il torrazzo del 19 dicembre, dove c'era pubblicato la foto con rispettivo articolo del Briscolone durante la cena del vent'esimo anniversario.

ora vado a mettere la gambe sotto il tavolo, Buon natale a tutti

Mendy

La solita informazione di regime che mistifica la realtà, nasconde i fatti, semina il sospetto ed istiga la violenza.

Geres, attento che qualche squilibrato potrebbe lanciarti la statuetta del pilastrello mentre sei in coda alle casse dell'ipercoop...il suo nome è Batèga!

Fase di stanca nel Blog. Nulla di grave. Quasi naturale dopo gli innumerevoli accadimenti ed eventi occorsi in questo 2009 che ci stiamo ormai per lasciare alle spalle. Ma dal passato nasce il futuro e così, viste le premesse, c'è da giurare che il nuovo anno non sarà poi tanto di meno. E poi già si avverte nell'aria una sorta di tensione, una vibrazione nuova, una carica elettrica che ricorda gli attimi immediatamente precedenti lo scoppio di un temporale estivo...
Me lo sento, sta per tornare! Mettetevi al riparo ragazzi, e non fate gli eroi.

mendy

Chi deve scoreggiare?

gennaro calamaro

Rilancio chi si caga nelle braghe?
MISTER DOVE SEI????
con le tue tette e le vongole umideeeee

Dante

Ormai è l'ultimo giorno dell'anno.
scusatemi se sono stato assente ma ero in montagna con famiglia e annessi e connessi.
Buon anno 2010.

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading