Briscolone Club

5. settembre 2010 21:32
by Umbe
60 Commenti

Campagna elettorale: canditati cercasi

5. settembre 2010 21:32 by Umbe | 60 Commenti

Il Presidente uscente, paparazzato ques'estate in compagnia della moglie, è sul viale del tramonto o il suo Sunset Boulevard è ancora lontano?

Perchè il viale del tramonto si percorre a piedi nudi.... 

Comunque sia è atteso un comunicato del Presidente uscente ed il lancio delle nuove candidature!

Che i preparativi per l'autunno caldo abbiano inizio!!!!!

Commenti (60) -

Post del Mendy sistemato!

Il periodo di interregno ormai è al giro di boa e il Mendy apre con questo post le candidature alla futura giornata di elezioni alla presidenza. Chiedo a tutti i candidati di mettere sul campo le loro proposte elettorali.

Questi due mesi di traghettamento sono stati densi di impegni e, forse un po' goffamente, ho cercato di governarli. All'orizzonte arrivano nuovi impegni che devo a questo punto continare a ribadire.

Domenica 19 Settembre: scarpinata e mangiata al rifugio laghi gemelli. Giravano voci che il rifugio fosse chiuso. Voci non completamente corrette. Il rifugio rimane aperto solo i fine settimana fino a novembre. A noi va quindi benissimo.
Apro sempre in questo post le adesioni alla gita sociale. Io ci sono!

Visto i timori del Gerets sulla difficoltà della scarpinata esiste un'alternativa meno impegativa per arrivare ai laggi gemelli. La via questa:
www.caibergamo.it/sentiero.php?t=59

pasi

Rimango dell' idea che pensionati e anziani debbano adeguarsi alla giovine forza: non il contrario. Comunque non sono ne' Presidente, ne' organizzatore della gita: nel dare adesione alla scarpinata ( ? ) mi rimetto alle decisioni della corte. Personalmente, più che la marcia forzata, temo il trasferimento in auto. Speriamo bene.

pasi

Corroborato dalla deliziosa cucina di Casa Paol, e dalla brillante atmosfera maschia che si è respirata, sono tornato a casa curioso di scoprire il nuovo post emanato dal Mendy. Dopo vari titoli di transizione, eccoci arrivati al nodo cruciale della stagione: fa piacere che sia emerso. Subito tolto per la sproporzione delle misure del Gerets, è stato riadattato a centimetratura meglio adeguata. Ora è a firma Umbe: ma la paternità rimane dell' ingegnere. Comunque anche il Caronte mette del suo, e questo approccio iniziale serio e interessato non può che fare piacere. Del resto, è in gioco il futuro del club.
Rimango dell' idea, ribadendola con forza, che le dimissioni del Presidente illustrato nella pregevole foto, risultino poco trasparenti: cosa è successo veramente?
La nuova epoca non può partire con simili premesse.
Invito il testè individuo ad essere vero uomo, aprendosi al confronto e dibattito su queste pagine, senza rifugiarsi nelle solite confidenze ai soliti, rimurginando a destra e tacendo a sinistra.
Fuori tutto!
E tutti fuori.

pasi

Nota la mia pre - candidatura.
Dichiaro ora la mia candidatura UFFICIALE per la nomina di PRESIDENTE del Briscolone Club.

Non fatela sotto, fatevi sotto!

Inutile ripetere sempre le stesse cose.
Purtroppo ho una notizia non buona, ieri mentre giocavo a tennis cercando di prendere una smorzata (e ci sono anche arrivato), ho sentito una fitta in zona inguine, interno coscia: patita finita e non solo, penso che ci vorrà un bel po’ di tempo per guarire.
Gita ai laghi gemelli compromessa. Peccato!
A proposito Mister, annullata la partita a tennis di giovedì mattina.

pasi

Ok Gerets: inutile ripetere sempre le stesse BUGIE sulle ragioni delle dimissioni.

E così, per evitare i laghi gemelli sei andato in malattia. Vigliacco!
Sicuro che la fitta in zona inguine non sia stata l' ultima esalazione dell' anziano strambecco?
Ma di che colore è? Se azzurro, trattasi di semplice abuso di Viagra.
Manderemo visita fiscale: la dottoressa della graziella sarà ben felice di dare un occhiata alla zona interessata.
Comunque se te lo ingessano almeno potrai combinare qualcosa: la moglie sarà contenta.

Certo che sei un pollo: visto che ami mentire, anzichè l' inguine, non potevi spacciarlo come infortunio al polpaccio?

beppe

Ho visto malati gravissimi che alla vista della dottoressa in graziella sono rinati... chi ha fatto i 100 metri in 10 secondi netti, chi con una fiat 500 immatricolata nel 1968 in piena epoca di contestazione, è arrivato secondo al rally di Montecarlo (primo  naturalmente Biasion), chi ha raggiunto profondità marine  in  apnee degne di Maiorca, chi ha scalato in bicicletta tutte le cime dolomitiche nella stessa giornata (davanti a lui un uomo solo al comando ...il Manca..)  e chi con due gambe fratturate ha scalato l'Everest in compagnia di Rainold Messner.......   E TU GERETZ PER UN PRESUNTO AFFATICAMENTO ALL'INGUINE TI RITIRI COSì DA UNA GITA AI LAGHI GEMELLI?????  Avanti con la visita della dottoressa.....in graziella SI PROCEDA!!!!!!!! E CHE GUARIGIONE SIA!!!!

Se dovesse bucare la graziella abbiamo pronta la dottoressa Manasule che arriva giusto giusto all'inguine, l'ombelico sarebbe troppo in alto.

Mendy

La candidatura è la proposta o disponibilità di una persona ad occupare una determinata carica, tramite nomina o elezione, o a vedersi assegnato un qualche status o riconoscimento, come ad esempio un posto di lavoro o un premio. La candidatura può essere avanzata dal soggetto stesso (autocandidatura) oppure da altri. Il soggetto della candidatura è detto candidato, cioè chi aspira a quella carica, presentandosi a una competizione elettorale, oppure ad un concorso o ad un esame.
Il termine deriva dal latino candidatus, vale a dire colui che indossa una "toga candida". Ai tempi della Roma antica, infatti, coloro che si presentavano alle elezioni dovevano indossare una toga bianca per distinguersi.

Toga Party?

Mendy

LAGHI GEMELLI
Il rifugio è situato a 1968 mt. Slm. in alta Valle Brembana, nelle Prealpi Orobiche, nel territorio del Comune di Branzi. La località “Laghi Gemelli”, come anche il rifugio, prendono il nome dagli omonimi laghi originari, ora inglobati in un unico grande lago artificiale.


Il rifugio è raggiungibile solo a piedi da diverse località:

Valle Brembana:
da Carona sentiero n. 211 ore 3.00 da Roncobello
loc. Baite di Mezzeno sentiero n. 215 ore 2.00
da Branzi sentiero n. 212 ore 3.30

Valle Seriana:
da Valcanale sentiero n. 216 ore 4.00
da Valgoglio per la Val Sanguigno sentiero n. 232 ore 5.00
per il Passo Aviasco sentiero n. 228-229-214 ore 5.00

Il rifugio oggi
Donato dalla societa elettrica Vizzola al CAI di Bergamo, fu innaugurato nel 1948. La costruzione posta su 3 piani a subito negli ultimi anni alcuni lavori di adeguamento e manutenzione, conprende bar e ristorante, dispone di 80 posti letto. Presente anche una sala rianimazione per anziani affaticati e un centro massaggi inguinali.
Tutto manuale

pasi

Confermata la presenza di un calcio balilla all' interno della sala massaggi del menzionato rifugio.
All' esterno, notata una bici da donna modello Graziella.
Secondo indiscrezioni, nelle prossima settimana, è previsto l' arrivo di un noto personaggio della pianura lombarda. Pare sia  ex presidente di  noto schieramento operante nel territorio.
A quanto pare, un gruppetto di nostalgici della sua legislatura, sta disperatamente cercando di rimetterlo in piedi ( ? ) per candidarlo ad un mandato bis - nonno.

pasi

Ieri ho incrociato il Gerets all' Iper.
Da come zompettava tra uno scaffale e l' altro, spingendo un carrello carico di acqua, non mi sembrava così grave.
Evidentemente la minaccia di visita fiscale ha sortito benefici effetti.
E' pure noto che la graziella è talvolta infilata nelle rastrelliere del supermercato.

Certo ragazzi, che se puntate a un mandato bis-nonno, ne avete di lavoro da fare!
A parte convincere il ritroso nel presentarsi alle urne come candidato...
e certo che partire nella campagna elettorale con infortunio all' "inguine" non è il massimo della pubblicità mediatica.

Con la bandiera ben issata sul pennone continua la mia marcia d' avvicinamento al trono: per quanto scruti all' orizzonte, non vedo sulla rotta altri vascelli. Capisco che il vento può cambiare...
ma accumulare troppo svantaggio potrebbe rivelarsi scelta infelice.
Vero, un bamboccio last minute siete in grado di assemblarlo...
ma lo spirito briscoloniano meriterebbe scontri politico programmali di più ampio respiro.
Neppure è divertente navigare senza sparare colpi di cannone, arrembare navi, affondarle negli abissi più profondi.

Mendy

Chi avvisa il Marsià?

pasi

Il mio programma di governo prevede il mantenimento dell' onirigramma attuale: 13 soci + un sicio.
Il Marsià è da considerarsi a tutti gli effetti membro decaduto. Ciò non toglie la portata storica del suo straordinario personaggio.
Io non lo avviso.
Purtroppo con questa umidità mi è venuta la tosse.

pasi

PROGRAMMA DI GOVERNO (sintesi)

Consolidamento della natura maschia del club.
Mantenimento dell' attuale squadra soci + sicio.
Creazione di un gabinetto: nomina  ministri.
Assegnazione del Blog ad unico strumento di comunicazione ufficiale.
Pagelle quadrimestrali di merito briscoloniano.
Rilancio dell' attività cartofila.
Intensificazione dell' attività sportiva.
Film dvd storia Briscolone.
Libro.
Figa gratis per tutti:   biglietto omaggio per l' ingresso a Erotica Tour.

Nei prossimi giorni amplierò l' intendimento dei singoli punti.

BEPPE

Il SICCOMORO ESISTE!!!!
Ieri mi sono recato all'acquario di Genova con visita anche alla "Biosfera" ero attratto dal nome ma non capivo il xchè .. come un richiamo.
Qausi alla fine della visita ai vari alberi ho visto un cartellino con la scritta SICCOMORO  e quest'ultimo che si stagliava in tutta la sua bellezza. Sembrava un pò triste ed il custode mi ha detto che da circa un anno si sente solo, prima viveva quasi in simbiosi con tal Zaccheo che un bel giorno disse "vo a fa la doccia gho la roba". Da quel giorno il 3 Ottobre 2009, non è più tornato.
Ho comunque fotografato il siccomoro.
La prossima riunione sarà mostrata la foto ai soci e ai sici.
BY BY

pasi

Sarà doveroso, nel futuro libro Briscolone, inserire l' episodio del Vangelo in cui si narrano le avventure di Zaccheo. Grazie all' intuito del socio Bep, avremo pure una bella fotografia illustrativa del Sicomoro.
Sarà pure necessario inviare una commisssione per ispezionare le condizioni psico fisiche igieniche del nostro Santo patrono: da tempo è in ostaggio del Curbà, il quale è ostaggio di chissà che cosa. Per quanto tempo dobbiamo ancora tollerare le sue incursioni seguite da sparizioni?
Nell' eventualità della mia Presidenza rischia seriamente la retrocessione a Sicio. E il Sicio attuale
( Gigi ), rischia di tornare dove era prima: simpatizzante.
Finito il tempo delle vacche grasse.

Se qualcuno volesse dare un occhiata alle foto dell'islanda, le ho pubblicate qui:

travel.webshots.com/album/578562315IqjZmt

Come al solito dovete copiare voi l'indirizzo sulla barra degli indirizzi.

Mister, nei prox giorni ti pubblico i flussi.

Ciao!


Mendy

Ben detto Pasi!
Le vacche grasse non mi sono mai piaciute...prediligo la vacca mediterranea con fianchi un pò abbondanti e tette grosse.

Se questa è la linea ....ti appoggio...è un quasi voto!

pasi

Si Mendy, continua a fare lo spiritoso che sistemo pure te.
Per esempio in prima fila all' Erotica Tour: lì, le vacche mediterranee, non mancano.
E sono come le prediligi: non essendo di primissimo pelo, e lavorando molto di fianchi, abbondano in loco al punto giusto. Le tette - quasi sempre rifatte - sono belle stagne.
Naturalmente servirà l' assenso firmato della tua mogliettina: non voglio passare per un Presidente sfasciafamiglie.
E anche se contribuissi a creare zizzannia, be', sarebbe colpa vostra: dove sono i candidati che  si oppongono?
Umbe!
Se avevi una mezza idea presidenziale ti conveniva passare le vacanze in Brasile, e mandarci il link con 209 foto di chiappe e tette al sole caldo, e non quelle delle fredde pietre islandesi. Ovvio che non facciano effetto per una campagna elettorale vincente. Comunque ho cercato d' individuare la gnocchetta che ti piaciuccolava: quella magrolina col naso alla greca? E quella stizzosa, era la riccia?

Resto in attesa dei flussi: in questo particolare momento i dati auditel rivestono ancora più importanza.
Ma domenica prossima, è confermata la marcia in montagna?
E vedi - visto che sei Caronte - di non lasciarti influenzare dalle truppe pigro rammollito borghesi, che a quanto sembra stanno cercando di far passare la gita come semplice mangiata, con arrivo al rifugio entrando direttamente in auto nella sala pranzo.
Attendo informazioni.

Da oggi sono aperte le adesioni alla giornata montana del 19 Settembre. Destinazione laghi gemelli. Tempo permettendo. In caso di diluvio  possiamo puntare su una taragna in quel di valleve.

Dai Gerets che ce la fai!

Mister è la riccia! L'altra è la piagnucolona.

principe

Eccomi tornato!( preferivo stare la')
Stamattina appena tornato mi sono premurato di avere notizie sulla gita sociale in montagna.
GITA CONFERMATA
Adesioni:
Presidente UMBE
socio PRINCIPE
socio BEPPE
socio PILE
socio MISTER
al momento assenti ingiustificati
socio MENDY
socio PAOL
socio MINO
socio CIANO
socio ZEO
socio CURBA'
sicio GIGI
assente giustificato (sic)
socio GERETS
In settimana orario partenza e eventuali suggerimenti su abbigliamento e materiale da portare (la pila la porto io ).
TEMPO PERMETTENDO
X i soci titubanti,dega dal moes.
ALHOA

Bel colpo Principe, ma durante la tua vacanza, come auspicavi, (hai fatto centro)?
Le mie condizioni fisiche stentano a ritornare nella normalità, la guarigione sembra molto più lunga del previsto: che sfiga!
Ma non preoccupatevi che il tempo gioca in mio favore, e le previsioni per il prossimo fine settimana sono pessime, nubi e pioggia (se indovinano).
Per tanto sono pronto a mettere i piedi sotto il tavolo per una fumante polenta taragna: inizierò l’allenamento da domani con polenta e ….
Buon appetito.
Il socio Gigi sembra intenzionato a partire con la moglie per una vacanza.
Se non cambia idea: in questo caso sarà presente.

Nel ribadire la mia adesività volevo anche esprimere la mia sulle vacche: nel mio recente viaggio in UK ne ho viste di tutti i tipi!!

Considerato il nostro elevato livello culturale e la nostra passione ad approfondimenti in genere,  potremmo organizzare una serata a tema dove approfondire tutti gli aspetti ad esse (le vacche)legati!!

pasi

Ma le vacche, sono mucche?
Figlie di un toro e di una manza?
Chi sono i vitelli?
E il bue, che roba l' è?

Caro Pile, vista la tua esperienza in merito - quando sarò eletto Presidente - ti affiderò una nomina come relatore su di un tema fondamentale lo sviluppo briscoloniano.

Attualmente la questione è confusa.

pasi

Caro Principe, ti candidi?
Comunque, per non sapere ne leggere, ne scrivere, in piena campagna elettorale, sparo su tutto ciò che risulta attaccabile.
Per cui: non credo sei la persona più indicata a svegliare le truppe.
In effetti la data prevista risiedeva nella splendida ( meravigliosa) giornata di sole di ieri. Data rimandata in quanto qualcuno - per carità, legittimamente - ha deciso di assentarsi. Chissà dove, chissà con chi. Nessuna comunicazione ufficiale è comparsa su queste pagine. Ma i cazzi di ognuno sono rispettati.
Fatto sta che una gita montana dilatata a tre quarti di Settembre è molto insidiosa: elevati rischi di pioggia e freddo. Necessità di maggior carico nello zaino.
Peserà? Temo di si.

Pure miserevole che certi individui ( vero Gerets? ) augurino brutto tempo. Sin dai tempi di Jhon Wayne, chi finiva ferito, o azzoppato, si rifiutava di zavorrare i compagni. Diceva loro: "fuggite, lasciatemi qua. Vi coprirò le spalle". Gli veniva affidato un fucile, la cartuccera, e poi sarebbero stati cavoli suoi con il centinaio d' Apache caricanti al galoppo. Eroicamente ne avrebbe stesi alcuni, salvo poi finire trafitto come puntaspilli. Pietosamente la telecamera avrebbe poi cambiato inquadratura al momento della presa trofeo.

Scalpo invece mancato da parte di Umbe nella vacanza islandese.
Il bel sorriso della fanciulla giacconata viola mi ha fatto cannare ipotetica preda. Non  pareva possibile fosse lei  lamentona. Certo che dopo aver visionato lo spartano allestimento della tenda, la capisco. Si che la capisco. Neppure pagandomi quello che hai speso, caro Caronte, avrei accettato di trascorrere vacanza ( ??) in tali luoghi.
Temo che il tuo viso, a questa ragazza, rimanga impresso vita durante come la peggior esperienza turistica della vita.
La bramata ricciola, invece, ti scorderà presto.
Al limite ricorderà il Pierino Bresaola.
Ah Ah Ah!

Mendy

Colmo la mia lacuna relativa alla gita di domenica.

Come i più avranno intuito non potrò essere della partita; Agata chiama e ho il turno da baby sitter dato che la moglie è a scuola. Quest'ultimo fatto è però irrilevante...se anche la moglie fosse stata a casa Agata avrebbe chiamato ugualmente.

E' però un vero peccato che la gita sia stata spostata di una settimana perchè la domenica passata avrei potuto esserci...cavolo cavolo mannaggia!!!!

Per la serata VACCHE spero di poter dare un degno contributo, almeno nella teoria.

Le gufate del Gerets sembrano funzionare... Io sono però ancora fiducioso! A venerdì per il meteo definitivo.

pasi

Caro Mendy, Agata puoi ficcarla nello zaino: farà da contrappeso alla zavorra anteriore.
Come peso siamo lì.
Pare che alla gita partecipi la Gelmini: ci faremo spiegare come mai la riforma scolastica preveda lezioni di Domenica.
O forse tua moglie va dalle suore a fare un corso di rammendo?
Comunque tranquillo: storicamente per i figli abbiamo sempre chiuso un occhio.
Per la fica due.
C' è pure l' incentivo per la diserzione:  purtroppo scarsamente utilizzato.

Certo che la campagna per la ricerca candidati è deprimente.

Mendy

L'argomento candidature ha scaldato i cuori come il MiSex....Yes, we can!!!

Sembra che anche la "tanto attesa" camminata ai laghi gemelli diversi scaldi gli animi più di una tazza di buon vin brulè!!

Sicuramente incontreremo folla lassu!!

Sembra che il tempo voglia accontentare gli entusiasti scalatori del Briscolone, se indovinano, pioggia solo domani, domenica sole anche sui monti.
Buona passeggiata.

principe

Alla fine della conta chi partecipa alla gita ????

pasi

Caro Principe, siamo fermi al tuo commento del 12 Settembre, dove hai citato i soci adesivi. Tra l' altro  Umbe aveva richiamato le previsioni del tempo. Sono pure in attesa d' informazioni sull' equipaggiamento: devo mettere gli scarponcini della Sipre, quelli col puntale in ferro? Serve la giacca a vento? Che roba devo portare?
Accappatoio e ciabatte??
O tutto sarà stralciato in semplice mangiata al ristorante senza passeggiata?
O si annulla tutto causa scarsità di adesioni??
Attendo informazioni dal comitato organizzativo.
Personalmente sono disponibile a qualsiasi soluzione.
Anche a partire in due.

Domenica bello! Si va!
Riporto le adesioni dal commento del principe di a domenica scorsa:
Presidente UMBE
socio PRINCIPE
socio BEPPE
socio PILE
socio MISTER

Vediamo se all'ultimo si fa sentire qualcun'altro.
Paol, ci sei?

Mister, in montagna ci si veste a cipolla. Si va in maglietta e calzoncini con sempre a portata un kay-way e una felpa (o pail).

Principe, lascio a te i dettagli organizzativi!

reinhold messner

Aderisco!

OTZI

Buongiono racazzi permetete pikkola mia presentazionen, voi mi konoscerete come

la mummia del Similaun (nota anche come Uomo venuto dal ghiaccio o, generalmente, Ötzi e spesso Iceman, o anche Frozen Fritz, in inglese) è un reperto antropologico scoperto il 19 settembre 1991 sulle Alpi Venoste, ai piedi del monte omonimo (ghiacciaio del Similaun, 3.210 m s.l.m.) al confine fra l' Italia e la Valle del Tirolo austriaco Ötztal (sul versante italiano, in provincia di Bolzano).

Si tratta del corpo di un essere umano di sesso maschile, risalente ad un'epoca compresa tra il 3300 e il 3200 a.C. (età del rame), conservatosi grazie alle particolari condizioni climatiche all'interno del ghiacciaio (in Siberia sono stati ritrovati mammuth conservatisi in condizioni analoghe).

Da studi effettuati, è nata l'ipotesi che l'uomo potesse essere  stata sorpreso da una tormenta durante una gita con amici alla metà el mese di settembre sui monti. da quanto e dato sapere la gita organizzata dal Presidente si un club "Briskolonen" proseguiva gioiosa fra canti alpini quali VENIAMO TUTTI INSIEME DA MONTI DEL TIROL CANTIAMO TUTTI INSIEME LOACKER CHE BONTA' LOACKER CHE BONTA'  e battute allegre quali ..NON TRASFORMIAMO UNA GIORNATA FELICE IN TRAGEDIA... ma purtroppo la tragedie era dietro l'angolo, una tempesta di neve ed io povero Ötzi kaput con miei amici.
Il dramma si è consumato fra urla quali voglio fare il presidente e datemi il re di bastoni...

kari racazzi  attenzionen alle gite in motagna a metà settembren molto pirkolosen.

AUF WIDERSEHEN e se sieten titubanten giokaten il FANTEN

Vostro OTZI

Eccomi di nuovo a voi dopo una settimana decisamente "impegnativa".
Fatta una veloce ricognizione degli ultimi commenti sopra riportati non mi resta che dire (oltre a considerare la non mutata pirlaggine di taluni soci), riguardo all'impegno alpino, che Cornelio e Cipriano, amici di Zaccheo (avrà fatto la fine di Otzi?) reclamano la mia presenza in terra vaianese per tributare loro la giusta considerazione. Sarò con voi spiritualmente.

otzi

Permetteten solo ora mi akkorgo tragika konseguenza...... mi hanno ritrovato proprio il giorno 19 settembre ..............
attenzionen racazzi...
Otzi

pasi

Bèla Mendy!
Lo scritto delle 10,01 ha ricevuto una nomination all' oscar per il miglior commento 2010, categoria pirlate. Ma è pirlata di qualità: finalmente sei uscito dal seminario.
In questa fiacca campagna elettorale è boccata d' ossigeno.
Spesso medito di ritirare la candidatura presidenziale: perchè mai dovrei pigliare in mano ( o nell' ano ) la patata bollente? M' illudo forse che nei prossimi anni si riuscirà a mantenere bello dritto il pennone Briscolone?
Mi chiedo: c'è ancora spazio per certe cose?
O è inevitabile una riduzione della fiamma?
Non è tanto l' assenza di questo o di quello: ma è lo spirito che aleggia nei cuori.

Domani, sul cocuzzolo della montagna, mediterò ulteriormente.
E nel mezzo della possibile tormenta, ricorderò un recente - o forse lontano  passato - quando il Passo del S. Marco rovesciò sulle truppe lo sferzare del maltempo. Ma ci fece un baffo. E a perenne memoria rimane una bellissima foto nella quale, intabbarrati, infreddoliti, si posava sotto il cippo della conquista.
Inebriati da quel magnifico momento.
Se domani nelle valli risuoneranno lamentose bestemmie, significherà perdutezza di un sentire che non è più.

pasi

Umbe, chi ti ha dato le previsioni meteo?
Ti è apparso il Colonello Bernacca in sogno??

Col tempo che tira oggi ( freddo, nuvolo, vento) bisogna davvero essere ottimisti.
Speriamo bene: non mi va di finire mummificato.

Mendy

Grazie Pasi!
Ma il commento non mi appartiene, pensavo l'avesse scritto Bob Rigghins....

Perchè non organizzi la caccia al tesoro e cominci col nascondere il primo bigliettini ai laghi gemelli?

La fiamma arde e non si spegne, ma al sentire non sempre è possibile far seguire l'azione...qualche anno addietro sarei stato il primo adesivo alla gita sui monti. Il pensiero sarà sui verdi prati e sulle sbovasse che pesterai (ricordi in bici quando si gridava "buca" ....domani sarà "merda!") ma adessom c'è un piacere/dovere che ha priorità 1.

Se mi aspettate quando Agata andrà alla Magika si potrà replicare...organizzo io, compresa la dòcia a casa mia!!   E che nessuno faccia il bastardo a tirare le cuoia prima....

pasi

Pare che i laghi Gemelli siano straripati per le battenti piogge.
Come posso nascondere i bigliettini?
Comunque il comitato organizzatore dice che dobbiamo essere ottimisti.
Qui a Zappello, nel frattempo, le anziane donne vanno a messa in barca: l' Alchina è uscita dagli argini.
Alcuni esponenti della protezione civile, comandati da Bob Rigghins, stanno nel frattempo distribuendo sacchetti di sabbia per contenere la piena. Ha smentito categoricamente di essere l' autore del commento delle 10,01.
Mi ha consegnato pure il numero di pronto intervento degli alpini nel caso domani ci dovessimo trovare in difficoltà.
Non l' ho accettato.
Tanto, come affermano i nostri sherpa,  le previsioni del tempo annunciano schiarite.
Devo portarmi la crema solare?
Magari pure il costume da bagno.

pasi

Come alternativa rimane valida la possibilità di andare a Vaiano per vedere gli amici di Zaccheo: chissà  hanno notizie sul disperso.
A fine spettacolo si potrebbe andare a fare quattro salti al Magika, Agata compresa.
Così accelleriamo i tempi.

Mister, fiducia al colonnello Bernacca, lui le previsioni non le sbagliava mai, se è apparso in sogno a Caronte puoi stare tranquillo.
Portati il cesto per raccogliere i funghi ne troverai tanti e anche il costume da bagno e la crema solare, come già hai previsto, quando arriverai in cima ai lagni Gemelli, potrai fare il bagno e prendere un po’ di sole.

pasi

Bernacca ha previsto bene.
Io meno: sinceramente mi aspettavo un percorso più morbido.
Dura rampegare sui pietroni viscidi.
In discesa ancora peggio.
Muscoli, giunture,  tendini messi a dura prova.
Comunque superata!
Nulla da dire sulla bellezza dei luoghi visitati.
A epica testimonianza un geode prelevato sul sentiero.
Purtroppo ci siamo scordati di portare un ampolla da riempire con l' acqua dei laghi Gemelli.
Che poi è solo uno.
Nella settimana entrante  sarà edito il reportage fotografico: nulla di meglio per la testimonianza.

Comunque la prossima gita sarà a Caorle: morbida e piana sabbia sotto i piedi.

pasi

Retti - fica: ho attribuito erroneamente al Mendy il commento di ieri delle 10,01.
Non è lui l' autore. Rimane ciò che era: scrittore seminarista.
Immutata invece la nomination all' Oscar per il vero artista: il socio Bep!
Chi l' avrebbe mai detto?
Complimenti vivissimi.

Sto perdendo i colpi.

paol

Complimenti al socio Caronte per aver condotto in porto (forse però al lago gemello non c'era) questa iniziativa.
Vale una nomination come antagonista al fino ad ora unico candidato presidente.
Buon lunedì a tutti.

beppe

Grazie ai compagni di viaggio ai Laghi Gemelli;
splendida prestazione del Presidente Caronte, sembraza un cerbiatto agile e veloce seguito a ruota dal socio Pile. Il Principe ha brillantemente condotto il gruppo in discesa.
Il ns.Otzi del Zappello ha mostrato le doti ginniche con una prestazione buona. Il voto migliore 10 all'allegra compagnia che ha affrontato la giornata in puro spirito Briscoloniano.
Buona notte

pasi

Grazie a te Beppe per essere riuscito ad agganciarti alla truppa last minute.
Come passsista sei andato molto bene in discesa.
In salita buona tenuta sino alla tre quarti. Ultimo tratto arrancante: ma hai stretto i denti portando a termine la mission.
Concordo sul dieci all' allegra compagnia: puro spirito briscoloniano.
Certo che stamattina ho un pio pio nelle gambe...

p.s
il geode fa già bella mostra di se sul mobile del salotto. Tuttavia ho tralasciato di raccontare alla moglie la faccenda della cristallizzazione.
Lasciamola nell' ignoranza.

pasi

Paol, il patrono di Vaiano ti ha dato notizie su Zaccheo?

Comunque, quando ho visto lo sherpa Caronte issare in cima il gruppo procedendo in testa
( rinunciando pure alle bacchette distribuite dal efficiente magazziniere Principe), ho visto la sua figura legittimamente iscritta a candidato.
Ho pure direttamente parlato con lui di questa cosa. Ma è molto ritroso di fronte alla patata bollente. Molto più interessato ad una differente specie del tubero. In effetti, gli unici momenti in cui ha rinunciato a tirare, sono stati quelli in cui si è infrattato in un cespuglio di lamponi insieme ad una topolina incontrata sul cammino.
Dovevi vederli come squittivano!
Ma gli ho strappato una promessa: che se a quarant' anni non avrà ancora trovato tana, sarà giocoforza spinto alla guida del nostro club.
Per questa tornata temo che non cederà alle pressioni.
Ma gli ho fatto pure notare che in mancanza di avversari potrei ritirare la mia candidatura: e di fatto rimarrebbe Caronte per ancora molto tempo!
Grande la tentazione: il fatto che mi abbia fottuto alla gara di tiro ancora non mi è andato giù.
Adesso il dardo è dalla mia parte.
Lo inchiappetto?

Volevo unirmi ai commenti di chi mi ha preceduto ringraziando i tre Soci che hanno condiviso con me la splendida giornata di ieri.

Puro spirito d'avventura Briscoloniano, approfondimenti geo-mineralogici, posti splendidi e soprattutto giornata passata insieme "solare" in tutti i sensi.

Grazie ancora

I proverbi non sbagliano mai, la fortuna bacia sempre i ....
Ieri sarei venuto anche con una gamba sola se avessi potuto farlo, ma la sfiga mi ha costretto a rinunciare alla magnifica scalata dei laghi gemelli, ( o lago....) sgambettare lungo i sentieri montani sarebbe stato un rischio, avrei potuto rimanere a metà percorso nell'attesa del vostro ritorno.
Sarà per il prossimo anno e a quanto avete scritto magari meno impegnativo forse è meglio.
Dai Umbe candidati alla Presidenza, sei un ottimo antagonista del Mister, gli potrai rendere la sua campagna elettorale molto difficile e una incerta elezione a Presidente, lui che lo dava già per scontato.

Mendy

Grande Caronte!
Dopo il flop della ciàspolata ecco questo successo mediatico in piena campagna elettorale...e chissà mai che non sia elezione per acclamazione!!
Già sento il popolo infiammato che canta:"Meno male che Umbe c'è!"...

principe

Caro PILE i fumi dell'alcool del liquorino alla mela verde ti sono rimasti addosso.
Quale socio hai dimenticato !!!!!
Comunque gran bella giornata e x chi non c'era il solito........

Grande Principe!!

Con la stessa grinta con la quale hai affrontato l'impegnativa giornata montana hai scovato una mia falla!!!

Mi correggo fraternamente e confermo... i fumi dell'alcool, anche se postumi, mi hanno giocato un brutto tiro!!!

Speriamo mi passi... o forse no!!

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading