Briscolone Club

Commenti (70) -

Preparate la roba perché sa pol fa la docia che!!!!

La scadenza è il 15 febbraio. Si accettano scommesse sul giorno, chi ci azzecca si porta a casa il Pino Silvestre che avanza!

Il nome è top secret, quello che è certo è che, pur essendo femmina, il nome sarà preceduto dal suffisso Gian. A seguire anche i genitori modificheranno i nomi in Gian Me...ndy, Gian Eleonora e Gian Agata.

Ma chi è Gian Franco?

paol

Come già dichiarato in separata sede io butto lì un 8 febbraio. Se non altro perchè essendo giorno non lavorativo per il futuro bi-papà esso potrà evitare di chiedere giorni di permesso o ferie.
PS: sono allergico al silvestre, e sopratutto a Silvestro. Alternative?

Io penso che sceglierà di nascere il 14 febbraio, venerdì è sempre il giorno migliore, di sicuro un week end con il papà ce l'ha assicurato.
Il nostro amico Mendy in questi ultimi tempi è passato dal soggiorno settimanale in toscana a frequenti viaggi nella bella città di Parigi.
Le conseguenze alla sua salute sono ormai note, i continui raffreddori sono la prova che alla sua età non si può più permettere di scoprirsi il culo durante il giorno, figuriamoci la notte.

La roba è già pronta, L'odore del pino mi ricorda il legno che solitamente si usa non solo per fare i mobili di casa!!!!!!!!!!!!!!! Meglio usare la vecchia saponetta, male che vada se cade bisogna solo stare attenti a raccoglierla.

Approvo la scelta del Gian ........... auguri.

pasi

Dico 17 febbraio.
Lo yogurt sarà già scaduto: ma se sùra ghè gnamò al vird basta daga ana bèla mesculada e lè bù istess.

pasi

Sifica, mi sembra un bel nome.
Che Simòna sarebbe troppo volgare.
Per cui: Giànsifica.
Fantastico.

pasi

Ma Gian Franco, è più anziano o più giovane del mitico Gian Balota, il celebre GB Cazzamalli in arte meccanico?

pasi

Io la dòcia la faccio solo se come accessorio verrò fornito del docciaschiuma Vidal Pino Silvestre originale (quello con il tappo marrone a forma di pigna).
Come sottofondo musicale mentre mi detergo le parti intime  voglio il motivetto  (tà tà taaatà - tatà)  che accompagnava il celebre spot anni 70.
E per creare ulteriore atmosfera voglio pure un cavallo bianco che galoppi nel salotto allagato a mo' di mare.
Altrimenti non vengo.
(ah!)

Se si supera la scadenza del 15 sarà taglio...cesareo! Gian Cesarina come suona?? Si perde il bello del non sapere quando ma con un nome così come non auspicare l'ipotesi Dossena?

Per il raffreddore tra poche settimane potrò accedere alla cura compassionevole (detta anche Metodo Doneda) che prevede una bella nasada da tumera.
E pazienza se non è stata approvata da un comitato scientifico....

paol

C'è chi arriva e c'è chi "parte";
stanotte ci ha lasciati P. Garibaldi.
E pensare che domenica mattina era ai Sabbioni con 2 pullman di casalaschi per visitare il presepe e, ovviamente, andare a pranzo da Rosetta.
Ha pure scherzato con me e il Geres sul colore della barba del membro ansiano!
C'è sempre da pensare quando "un pezzo" della nostra storia personale, e mi sento di poter dire anche del nostro Briscolone, ci lascia.
Così è la vita.

E' proprio vero, e commentando la sua apparente forma fisica, lo abbiamo paragonato a un giovane frate che non invecchia mai.

Il Mister si ricorderà bene dei suoi rimproveri quando giocava a tennis contro il muro.

Idealmente dà il cambio a GianBianca.
Onorato.

Chi ha commentato la sua apparente forma fisica porta un po' sfiga...ma forse no.
Quando è ora, è ora.

Lo penso insieme a Paolo Sport che confabulano animatamente sul modo migliore di organizzare la loro nuova Società Sportiva.

Che coppia ragazzi!!!

BEPPE

.... dice bene Paol è un pezzo del Briscolone che se ne va, ora il Tigio non potrà più dire che P. Gaudenzio non vuole che legga la prima lettura.

BEPPE

... Mister occhio se vuoi il cavallo bianco lo procuriamo però attenzione che se entra in doccia con te sono C  tuoi.....

Abbiamo il cavallo bianco fallato (che non significa difettoso) che però adesso non corre più...ha avuto la gambirola!

Abita a Gerensago...

principe

Molto dispiaciuto x la scomparsa di P.Gaudenzio , mi associo a tutti nel ricordarlo come pietra miliare della nostra vita oratoriana e Briscoloniana.

principe

Il mio pronostico e' il 13 ( S.Maura )
GianMaura non suona molto bene , pero' un
GianBalotina non sarebbe male !!!!!

Per la roba da fa la docia che mia problemi , porte l'acapatoio che al ma regalat al curba'.
Ocio Mister che se ta sa troet nala docia al Vidal dalla Juve , so mia cosa al suced !!!!!!
La pigna maru al ga la po lu'

pasi

E pensare che mia mamma mi voleva chiamare Gaudenzio.
Quand'era piccola - ricevuto dalle suore - era uno dei suoi santini preferiti.
Ma poco prima che nascessi, per fortuna (!?), morì un suo zio; così, come si usava allora, ereditai il suo nome: Paolo.
Come è già stata ricordata, l' immagine più viva che ho di Padre Garibaldi è quel giorno in cui scagliavo dritti e rovesci contro il cinema dell'oratorio facendo rimbombare tutto l' ambiente intorno.
“Ma lo vuoi demolire?” mi disse, con un sorriso che solo certi  frati vecchio stampo avevano in dote.
Ed ecco andato per celesti praterie  un altro pezzo di storia sabbionese.

pasi

Non ho capito perché di riffa  di raffa di reffa,  di pigna di cavallo  di giocatore juve, in dòcia dovrebbe andare a finire che  me lo piglio in culo.
Siete i soliti materiali.
Il mio era solo uno struggente ricordo citativo degli anni settanta: pura poesia.
Neanche di fronte ad un post dedicato alla prossima nascita di un innocente creatura riuscite ad essere gente matura e composita.
Che le passano le voglie di uscire alla vita.
Comunque: se esce dal settore normal, sarà chiamata Giansìfica.
Se extra, Giancesarina.
Accendiamo?

Gianmaria potrebbe andare più che bene.

... il dubbio comunque rimane.. chi è Gianfranco?

Se farà il portiere Giani ....e basta!

Oggi la ginecologa ha chiesto a mia moglie...Ma chi è Gianfranco?

Ieri ero nelle marche.
Ad un certo punto un'auto rallenta ed accosta al marciapiedi nei pressi del luogo dove stavo sostando. Si abbassa il finestrino e un signore di mezza età con gli occhiali scuri, la barba incolta e una discreta barbisa seduta al suo fianco mi ha chiesto con voce roca, sommessa ed un po' flebile: "Chi è Gianfranco?"

Poi ha sgommato e senza attendere la risposta si è dileguato nel nulla.
Ho continuato a mangiare la mia crescia in preda a questo dubbio esistenziale.

Oggi ero all'Iperccop.
Ad un certo punto un signore con un carrello pieno rallenta e si accosta al mio carrello nel reparto pesce. Questo signore di mezza età con gli occhiali scuri, la barba incolta e una discreta barbisa al suo fianco mi ha chiesto con voce roca, sommessa ed un po' flebile: "Chi è Gianfranco?"

Poi è andato via senza attendere la risposta si è dileguato nella confusione del supermercato.
Ho continuato a fare la spesa in preda a questo dubbio esistenziale.

BEPPE

GIANFRANCO CHI?

Mendy secondo me farai 13! Una volta era il sogno di tutti, oggi é solo una data che per te potrebbe essere molto importante. Dai che la ria!!

Ma chi é GIANFRANCO?

Ragazzi voi sarete anche buoni a non crederci ma oggi ero a Parma e in un ristorante con un collega mi apprestavo a seguire un cameriere al nostro tavolo quando all'improvviso passando vicino ad un tavolo già occupato mi sento richiamare da un signore di mezza età con gli occhiali scuri, la barba incolta e una discreta barbisa seduta al suo fianco mi ha chiesto con voce roca, sommessa ed un po' flebile: "Chi è Gianfranco?"

Stupito non ho saputo cosa dire al momento e quando ho cercato di rivolgermi a lui per capirne di più si era già dileguato probabilmente senza pagare il conto.

E' tutto oggi che il dubbio mi attanaglia..

Forse non ci crederete ma oggi è successa una cosa incredibile (che per l'appunto è tale perché forse voi non ci crederete).

Questa mattina ero in coda in tangenziale
Ad un certo punto un signore con una Vespa un pò datata rallenta e si accosta alla mia auto. Dopo avermi bussato al finestrino che ho prontamente abbassato (meno male che non ha bussato alle mie braghe), questo signore di mezza età con gli occhiali scuri, la barba incolta e una discreta barbisa dietro sulla sella mi ha chiesto con voce roca, sommessa ed un po' flebile: "Chi è Gianfranco?"

Prima che andasse via gli ho urlato:"Fiiiga! L'è 5 dè che ghet al mal da gola...ghèt mìa 'na mentina??"

Poi è andato via e si è dileguato nel traffico, probabilmente senza rispettare i limiti di velocità.

Ho continuato il mio viaggio in preda a questo dubbio esistenziale.

Ci siamo già accorti tutti che nella nuova azienda dove lavora il Mendy si fa un Cazzo.....

Quattro amici si ritrovano dopo tanti anni. Iniziano a parlare del più e del meno e, mentre uno va a ordinare da bere, gli altri cominciano a parlare dei propri figli.

Il primo dei tre dice: “Sono molto orgoglioso di mio figlio. Ha iniziato a lavorare come fattorino, si è iscritto alle serali e si è diplomato. Dopo pochi anni è diventato direttore ed oggi è il presidente della compagnia. E’ diventato cosi ricco da regalare a un suo amico che compiva gli anni una Mercedes superlusso”.

Al che il secondo dice: “Anche io sono molto orgoglioso di mio figlio. Ha cominciato a lavorare come steward a bordo di un aereo. Nel frattempo è diventato pilota. Si è associato con altri e ha fondato una compagnia aerea. Oggi è così ricco che lui a un amico per il compleanno ha regalato un aereo bimotore Cessna”.

Il terzo allora racconta: “Non posso dirvi l’orgoglio che mi dà il mio. Ha studiato ingegneria. Ha aperto un’impresa di costruzioni e ha fatto i miliardi. Lui, per il compleanno di un amico, gli ha regalato una villa da 1500 mq”.

Nel frattempo il quarto torna e chiede di cosa stessero parlando, allora i tre amici gli chiedono di suo figlio. “Mio figlio è un gigolò… per uomini. Si guadagna da vivere così”.

E gli amici: “Poverino, che disgrazia!”.

“Ma quale disgrazia, sta una favola! Pensate che quest’anno per il suo compleanno tre clienti gli hanno regalato una Mercedes, un aereo privato e una villa di 1500 mq”


Dice vecchio plovelbio cinese:

Se vuoi lidele,lidi con i denti

Se non hai i denti,lidi con le mani

Se non hai le mani,lidi con gli occhi

Se non hai gli occhi,mani,denti........che cazzo lidi?

pasi

Mendy, ha ragione Gianfranco ( chi?): ma che lavoro fai, adesso?
Sei un ingegnere di vasche idromassaggio e te ne stai tutto il giorno col culo immerso e con tanto di segratarie in bikini che fanno avanti e indietro a portarti i drink?
Mi sembri tutto bello vispo e allegro.

Chi è Gian Franco?

Sono allegro perché sono tornato vicino ai miei amici!

pasi

Sì, ma al Dòcia 2 la vendetta, cerca di non starmi troppo, vicino.

Sono sempre meno i giorni di tranquillità per l'ometto Mendy.
Avendo scelto il 14 febbraio come data di nascita della figlioletta, il nome perfetto potrebbe essere Gianvalentina, ma temo che non piacerà alla mamma Eleonora quindi suggerisco Gianelisa.

secondo me la prima cosa che dirà appena fuori sarà... Chi è Gianfranco?

Abluzione di gruppo completata secondo tradizione! E vista l'assenza del Presidente e del membro ansiano la custodia del Pino Silvestre (nella versione doccia shampoo anche per capelli) è stata affidata al MEMBRO al secolo Paolo Dossena. Per concludere volevo solo confermarVi che siamo contenti, la bimba sta bene e soprattutto che abbiamo capito a chi assomiglia!!!

Un festoso saluto!

pasi

L' importante è che Bianca non sia nera: così le somiglianze possono essere sparate a casaccio dividendole equamente tra genitori e parentudini varie.
Per quanto concerne la custodia del Pino confermo il mio essere garante della pregiata boccetta: ma prima di deporla nel mio archivio storico, visto il precedente successo,  ho desiderato ulteriormente abluzionarmi.
Purtroppo, durante alcune manovre di deteregio in zone delicate,  il tappo è andato disperso: spero di recuperarlo al più presto.
Vi farò sapere.

pasi

Una coppia arriva in ospedale pronta a partorire.
Arriva il ginecologo e dice  loro: “ Cari signori, sto sperimentando una nuova tecnica di parto  naturale in grado di alleviare le sofferenze  della mamma per mezzo di una macchina che trasmette una percentuale del dolore al padre del bambino. Desiderate provarla?”
I futuri genitori accettano entusiasti.
Una volta entrati in sala parto, e alle prime contrazioni, viene attaccata al marito la macchinetta di trasferimento dolore con un dosaggio minimo al 10%.
Ma mentre la donna sghilisce, l' uomo non sente niente.
Così la macchinetta viene tarata al 20%.
Ma nulla cambia: la donna continua a soffrire, l' uomo rimane impassibile.
Il dottore è deluso.
Titubante la registra al 50%.
Ma l' uomo continua a non sentire nulla.
“ La metta al massimo!” urla  allora.
Il medico, sempre più sconcertato, la mette a manetta.
Ma non succede nulla; anzi: la macchinetta  prima scintilla, poi fuma, dopodichè esplode.
Nel frattempo il bimbo nasce.
Il medico si scusa per il fallimento della sperimentazione: ed il giorno dopo li manda a casa.
I due neo genitori arrivano alla loro abitazione di campagna, in una zona isolata.
E sapete chi trovano   stecchito davanti al cancello di casa?
Il postino!

vabbè.. dopo l'attentato alla Poste Italiane.. Buon San valentino a tutti!!

ma a chi assomiglia Bianca e soprattutto.. chi è Gianfranco?

pasi

A  proposito di Gian: sapete chi ho visto oggi al Mercatone di Pieve Fissiraga?
Gian Balota, in arte G.B. Cazzamalli.
Ma era in veste lavorativa di magazziniere mobili: evidentemente non ha fatto carriera come meccanico di automobili.
Sarà per questo che ultimamente le Ferrari arrancano?

Pasi, hai finito il Pino Silvestre?

E' vero che da quando lo usi fai gli stronzi coi pinoli??

Une ventina d'anni fa o forse più eravamo alla pizzeria Camataru a festeggiare come gruppo Trans....umanza. Poi il Zeo ci ha raggiunto sotto i portici del Duomo con una gonna improbabile ed uno scialle sulle spalle.

Altri tempi

Adesso la festa te la fanno le tue donne se non stai in guardia.

beppe

Geretz  ... forse stiamo troppo in guardia e guardiamo e basta!

Questa mattina ho sentito suonare le campane della chiesa dei Sabbioni che annunciavano un funerale e ho subito pensato: non sarà quello del Bricolone?
Ho chiesto allora ad una mia vicina di casa sempre ben informata, che mi ha rassicurato: non preoccuparti non è il funerale del vostro club ma di una sfortunata giovane signora.
Dispiaciuto per la signora, sono ritornato subito in casa e ho acceso il mio PC per controllare il blog ma purtroppo sembrava veramente morto.
Alura dove siete finiti tutti?
Non sarete ancora in letargo?
Quest'anno è stato un inverno mite senza gelo e in letargo non ci sono andate nemmeno le mie tartarughe da sole, le ho costrette io scavandogli una buca per poi ricoprirle di terra, ma sono già due settimane che sgambettano sull’erba in ceca di un buon pasto.

In attesa di vostre notizie vi saluto e vado a farmi un giro al Moto club.

paolo

Caro Membro,
eccomi all'appello.
Hai ragione, ultimamente il bloB sembra essere diventato l'inserto del Torrazzo; annunci di nascite, necrologi, compleanni e battesimi, anniversari... Insomma! contegno signori
Comunque la sfortunata giovane signora era nostra vicina di casa. Certo non ce lo aspettavamo ma così è la vita. Tant'è che la suocera ultranovantenne, che tutti pronosticavano essere la destinata, ancora sgambetta. Vita difficile la sua.
Come quella del briscolone, che nonostante tutto pare sia ancora vivo. Anche se tra un impegno e un imprevisto i giorni passano e i "bei vecchi tempi" diventano sempre più vecchi.
Ora sono alle prese con la varicella del pupo ma datemi un pò di tempo e una pasta figas di quelle giuste non ve la perderete di certo.
Un saluto a tutti i soci e sici.

Un grande Bèla Paol.
Chi non riconosco più è il nostro "MAESTRO",Chissà se per conoscere sue notizie dovremo fare tutti l'abbonamento al Torrazzo?
Anche il Mendy non scherza ma lui è scusato ora che ritorna a casa tutte le sere deve fare davvero il papà serio……
Come pure il Principino, che segue alla lettera il famoso proverbio.
Buona notte a presto spero.

Gianfranco (chi è Gianfranco?) si è eretto, in senso figurato, a paladino del bloB..... Speriamo che si eriga più spesso.....

La transuMANZA sta per compiersi, ripeto la transuMANZA sta per compiersi!

Evvvia il parrucchiere dei Sabbioni e chi la spisiga!

paol

Tanto per rimanere in tema di annunci...
Buona Pasqua a tutti.
PS; avete impegni per sabato sera 3 maggio?

Un blog sempre più addormentato.
Carissimo Paol, se i nostri amici continuano a scrivere con questa frequenza penso che il 3 maggio ci ritroveremo a casa tua in pochi.
Comunque io non mi preoccupo della dieta e non essendo andato in  letargo, do conferma per la mia presenza per il giorno stabilito.
Fai sapere solo a che ora mi dovrò presentare.

pasi

Il tre Maggio ho un impegno: devo stare a casa a scrivere sul blog del Briscolone.
Ma vedo se riesco a liberarmi.
Tuttavia: che programma c'è, per il tre Maggio?

paol

Programma per il 3 maggio?
Un pò di pasta Figas, qualche fetta di salame, quatre spuciac...
Se può bastare...
Attendo qualche altra adesione per dare conferma.

pasi

La vecchia tradizione basta sempre.
Bisognerà vedere se basteranno i presenti.
A parte che non mi ricordo più come si gioca a carte.

Lo sapevo che i soci del Briscolone erano ancora in letargo.
Caro Paol, se non si svegliano forse riusciamo a fare una partita a briscola.
Speriamo che con il sole di questi giorni si siano riscaldati a dovere.

Il 3 sera sarò in piena transumanza.

Al limite se transumando qualcosa andasse storto mi fermo da Paol a dormire.

Il portico sembra sufficientemente ampio.
Per pipì e pupù ci sono i campi intorno.
Basta solo che le ortiche non raspino.

Dimenticavo: credo sarò presente e non solo per il pernottamento.

beppe

Il giorno dopo c'è la prima Comunione di Chiara se mi danno il permesso dovrei esserci

Forse sarà l'età, ma la prima comunione la deve fare Chiara o Beppe?

paol

Anche il Principe mi ha dato l'ok.
Sono in attesa di risposta di Giacomino...da Soncino il mess ci mette un pò di più ad arrivare...
Ci aggiorniamo prossimamente.

paol

Giacomino presente.

Partita a carte assicurata.

Paol aggiungi un altro posto, presente anche gigi.

Ciao!!
Io sono in giro per il mondo(florida). Purtroppo non ci saró ma la prox volta preparatevi al viaggio perché sará a basiano!

Ciaoo

Domani inizia la transumanza che dovrebbe concludersi sabato.
Valide ed energiche braccia sono attese venerdì per portare il frigorifero giù dalle scale....vuoto!

Pasi

Mendy, se devi far traslocare in transimanza  pure la mitica trave di legno imbullonata in salotto, chiamami.
Per lei sono disposto a fornire appoggio logistico.
Per il frigorifero vuoto, no.

Pasi

Umbe, ma non potevi fare al contrario invitandoci in Florida e trascorrendo le vacanze a Basiano?

paol

Alura,
al momento nove presenti alla serata di sabato.
Diciamo che come orario indicativo proporrei 20.30, se no fate un pò come dice in questi casi il Principe.
Auguro una pessima notte a tutti quelli che domani fanno il ponte.

pasi

Paol, oggi di ponte farò quello del cavalcavia passando davanti a casa tua, visto che il ponte sulla tangenziale di San Michele, che era più comodo per andare a lavorare, l' hanno chiuso da mesi: e chissà quando riaprirà.

Stupenda dormita questa notte, anche se il ponte che faccio io è molto lungo.
Per me va bene per le ore 20,30, domenica è giorno di riposo e posso dormire fino a tardi.
Sarà contento anche il Mendy che dopo tre giorni di "duro lavoro" potrà finalmente riposarsi......

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading