Sistemi scommesse calcio con gestione bankroll

Nel corso degli ultimi anni sono sempre di più le persone che si sono avvicinate all’universo delle scommesse sul mondo del calcio. Il motivo deriva indubbiamente anche dal fatto che, al giorno d’oggi, è decisamente più semplice scommettere online, soprattutto per l’elevato numero di piattaforme che si possono trovare sul web.

L’accesso a questi portali, con il passare del tempo, è stato decisamente ottimizzato per quanto riguarda i dispositivi mobili, dal momento che tantissimi utenti scelgono di puntare e piazzare le proprie scommesse tramite tablet o smartphone. In tal senso, va detto che le migliori piattaforme offrono sempre un accesso ottimizzato e ben curato per chi vuole giocare da mobile.

L’importanza di gestire correttamente il proprio bankroll

Uno dei consigli migliori da seguire per tutti quegli utenti che si avvicinano per la prima volta all’universo delle scommesse sportive è senz’altro quello di stabilire fin da subito un’efficace e pratica gestione del proprio bankroll personale.

Un aspetto talmente importante che prevede, prima di scegliere qualsiasi tipo di strategia, di comprendere a fondo cosa voglia dire esattamente questo termine. Nel momento in cui si parla di bankroll, infatti, si fa riferimento a una certa somma di denaro che un utente ha intenzione di investire e correre il rischio di perdere con le scommesse sportive.

Gli scommettitori che sono soliti puntare e investire delle cifre maggiori vengono ribattezzati “high rollers”: in questo caso, spesso e volentieri ci troviamo di fronte a dei bankroll praticamente senza limiti e sconfinati. Il discorso è ovviamente completamente differente in merito agli utenti che si avvicinano per la prima volta al mondo delle scommesse online, che vengono chiamati “low e medium rollers” che, nella maggior parte dei casi, tendono a investire delle cifre decisamente risicate e basse.

Nel momento in cui si crea il proprio bankroll, la prima cosa da fare è quella di decidere quale cifra investire nel mondo delle scommesse. In questo caso, è necessario ragionare scegliendo una somma di denaro che ci si può anche permettere di perdere. Ad ogni modo, al tempo stesso, è bene optare per un importo che consenta pure di continuare a scommettere anche dopo qualche schedina persa di fila.

La strategia di puntata fissa

Ecco uno dei sistemi migliori che possono tornare utili per gestire correttamente il proprio bankroll. In questo caso, è previsto di scommettere ogni volta la medesima percentuale del bankroll che si ha a disposizione. Giusto per fare un esempio, nel caso in cui il bankroll iniziale sia pari a 1000 euro, allora il primo passo sarà quello di scegliere la percentuale che si vorrà scommettere. Prendendo come esempio una percentuale pari al 5%, ecco la prima scommessa dovrà necessariamente essere pari a 50 euro, mentre la seconda puntata sarà pari al 5% del proprio bankroll che è stato aggiornato in seguito al risultato della prima puntata, in base chiaramente al fatto di aver vinto oppure perso.

I migliori due sistemi di scommesse sul calcio

Su https://topscommesse.com/i-migliori-2-sistemi-scommesse-calcio/ c’è la possibilità di trovare un ottimo approfondimento su quelli che son oi principali sistemi di scommesse calcio correlati a una gestione ottimale del proprio bankroll. Il primo sistema a cui si fa riferimento nell’utilissimo e valido portale Top Scommesse è indubbiamente quello del professionista. Cos’ha di tanto speciale questo metodo? Prima di tutto, è bene mettere in evidenza come sia un sistema decisamente classico, ma che è in grado di garantire un ottimo livello di efficienza e che permette, con un po’ di accortezza ovviamente, di riuscire a raggiungere un buon grado di continuità nelle vincite. Non a caso, il sistema del professionista viene individuato e battezzato come uno dei migliori in quanto ad affidabilità in riferimento al calcio.

Il sistema del professionista prevede di puntare il 3% del proprio capitale che viene investito, in ciascuna scommessa. Le varie puntate dovranno essere orientate per dei pronostici che vanno strutturati con una singola, piuttosto che una multipla, a patto che la quota presa in considerazione sia pari a 2,00 euro almeno. Infatti, lo scommettitore professionista, o colui che tende a definirsi in questo modo, è rappresentato da quella tipologia di giocatore che è in grado di disputare un numero ridotto di gare, ma che riesce a ottenere comunque il più alto profitto possibile.

È chiaro che anche la scelta delle quote su cui puntare ha una valenza strategica. In tal senso, gli utenti dovranno sempre prestare la massima attenzione alle formazioni che dovrebbero essere messe in campo da parte di entrambe le squadre, alla situazione degli infortuni e degli squalificati, ma pure agli stati di forma, così come allo storico di risultati che si sono verificati in precedenza tra le due squadre. La storia, spesso e volentieri, può dare una mano importante a indirizzare le proprie scommesse, dato che certi risultati si ripetono in modo ciclico, chissà per quale ragione poi.

Il sistema delle scommesse multiple

Ecco un altro sistema che può tornare utile anche per una gestione corretta ed efficace del proprio bankroll. È bene mettere in evidenza come ci si troviamo di fronte a un sistema di scommesse che presenta numerose incongruenze con quanto caratterizzava il sistema del professionista. In ogni caso, si può considerare un metodo altrettanto valido ed efficace per puntare a vincere con una certa continuità nel mondo delle scommesse sportive.

Stiamo facendo riferimento a un sistema che è stato studiato in maniera molto attenta e approfondita, con l’intento di combinare un certo numero di partite piuttosto che di eventi all’interno di una sola schedina e, di conseguenza, realizzare quella che viene chiamata una scommessa multipla. Il tutto partendo da un presupposto di base, che corrisponde a una ricerca che venne svolta nel 2014 e che mise in evidenza come, circa nel 70% dei casi, la squadra che scende in campo nello stadio di casa riesce ad avere una sorta di marcia in più e vantaggio anche emotivo rispetto a chi gioca in trasferta e, di conseguenza, non è un caso che le vittorie delle squadre che giocano in casa siano di gran lunga più numerose rispetto a quelle degli ospiti. Il sistema delle multiple che contano, a ogni modo, prevede di puntare solo su match in cui la squadra di casa presenta una quota che va da 1,55 a 1,65, provvedendo all’analisi delle statistiche come suggerito in precedenza. 


Giochi di carte, ecco il sito per la briscola online

Giochi di carte, ecco il sito per la briscola online

Di questi tempi, tra l’obbligo di mascherina ed il distanziamento sociale, la classica partita a Briscola con gli amici è meglio farla online. Per fortuna ci sono siti Internet di operatori AAMS che, tra i giochi di casinò online, propongono pure quelli evergreen come la Briscola. Uno di questi è Eurobet.it che, aprendo un conto di gioco, permette proprio di giocare alla briscola online, e di farlo con soldi veri.


Lotteria degli scontrini 2021, ecco il calendario completo delle estrazioni mensili

Lotteria degli scontrini 2021, ecco il calendario completo delle estrazioni mensili

Nella giornata di ieri, giovedì 11 marzo, c’è stata l’estrazione mensile relativa alla lotteria degli scontrini. Con le prossime estrazioni mensili che, allo stesso modo, si terranno di giovedì, e precisamente il secondo giovedì del mese secondo il seguente calendario in accordo con quanto è stato riportato sul sito Internet ufficiale lotteriadegliscontrini.gov.it: